Castellammare: potenziata la raccolta rifiuti per i cittadini positivi al Covid

redazione

Castellammare: potenziata la raccolta rifiuti per i cittadini positivi al Covid

Condividi su:

mercoledì 05 Gennaio 2022 - 14:09

I rifiuti dei cittadini di Castellammare del Golfo positivi al Covid-19 saranno raccolti il venerdì, sabato e domenica. In considerazione dell’alto numero di cittadini positivi al Covid -19 indicati dall’Asp, l’amministrazione comunale ha previsto -da parte della ditta specializzata Ugri- l’incremento della raccolta che non sarà più solo il giovedì.

I rifiuti saranno ritirati tre giorni a settimana, il venerdì, sabato e domenica in modo che la ditta specializzata convenzionata con il Comune possa raggiungere i tanti cittadini positivi.

Classificati come speciali i rifiuti vengono prelevati e smaltiti secondo precise procedure anticontaminazione e conferiti negli impianti di termodistruzione.

Nel caso di positività al Covid-19, ogni rifiuto prodotto dal cittadino deve essere gettato come indifferenziato.

Il Comune svolge il servizio in sostituzione dell’Asp, come previsto dalle disposizioni regionali nei casi in cui l’A.S.P. territorialmente competente si dichiari impossibilitata ad effettuare il servizio di raccolta, trasporto e smaltimento per le utenze positive al Covid-19.

 Qualora ci fossero cittadini non raggiunti dal servizio comunale il motivo potrebbe essere riconducibile alla mancata segnalazione della positività da parte dell’Asp, autorità sanitaria competente all’indicazione.

Il sindaco Nicolò Rizzo ha anche disposto la chiusura di tutti gli uffici comunali per il 7 gennaio così da consentire un intervento di sanificazione e disinfestazione a causa dell’epidemia da Covid 19. 

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta