“La memoria impedita”: nell’aula consiliare di Castellammare si presenta l’ultimo libro di Rino Messina

redazione

“La memoria impedita”: nell’aula consiliare di Castellammare si presenta l’ultimo libro di Rino Messina

Condividi su:

giovedì 02 Dicembre 2021 - 17:45

“La memoria Impedita”: è l’ultimo libro di Rino Messina edito dall’istituto Poligrafico Europeo, che sarà presentato sabato 4 dicembre, alle ore 17,30, nell’aula consiliare di palazzo Crociferi, in Corso Mattarella.

La presentazione del libro sulla rivolta contro i “Cutrara”, avvenuta nel 1862 a Castellammare del Golfo, è organizzata dall’associazione Kernos con il patrocinio del Comune.

Dopo i saluti del sindaco Nicolò Rizzo e di Rosaria Vitale, presidentessa dell’associazione Kernos, Rino Messina discuterà del suo ultimo testo con Francesco Bianco, autore di saggi storici. Ingresso con green pass.

Sinossi_ Il 1° gennaio del 1862, a Castellammare del Golfo, un violento rigurgito borbonico provocò morti e distruzioni nelle file dei cutrara in quel momento al potere. Il libro ricostruisce i fatti e la reazione statale che ne seguì anche sul piano giudiziario, cercando di districarsi in una selva di silenzi, imprecisioni e fraintendimenti che, intenzionalmente o no, hanno nel tempo reso la vicenda di difficile lettura”.

Rino Messina: classe 1945, dopo aver presieduto per molti anni il tribunale militare di Palermo, ha concluso la sua carriera alla procura generale presso la Corte di appello della stessa città. È autore di numerosi saggi in tema di diritto e procedura penale.

Ha pubblicato “Il Carminello nel piano dei Bologni” (Flaccovio, 2003) e nel 2008 “Il processo imperfetto. 1894: i Fasci siciliani alla sbarra” (Sellerio). Per l’Istituto Poligrafico Europeo ha scritto “La strage negata (2015), “La repressione postuma. Palermo 1866: una rivolta breve e il suo epilogo giudiziario” (2016) e “Morte per acqua” (2018).

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta