Vaccini nelle parrocchie: i dati di un flop. Ancora caos tra Regione e Asp

redazione

Vaccini nelle parrocchie: i dati di un flop. Ancora caos tra Regione e Asp

Condividi su:

domenica 04 Aprile 2021 - 11:23
Vaccini nelle parrocchie: i dati di un flop. Ancora caos tra Regione e Asp

Si è conclusa la giornata di vaccinazioni anti-Covid nelle 300 parrocchie che in Sicilia hanno aderito all’iniziativa, unica in Italia. Al di là della disponibilità data dalle Diocesi siciliane in seguito al protocollo d’intesa stipulato dal presidente della Regione Nello Musumeci e dal presidente della Cesi, l’arcivescovo Salvatore Gristina, il risultato è stato inferiore alle attese. Purtroppo il momento di confusione della sanità siciliana dopo le recenti indagini giudiziarie ha condizionato anche l’organizzazione di questa giornata straordinaria di vaccinazione. Ieri l’ennesima dimostrazione del caos che si respira in queste settimane nella sanità siciliana: in mattinata si è diffusa la notizia che le dosi di Astrazeneca sarebbero state somministrate solo fino alle 14, invitando chi si era prenotato nel pomeriggio a recarsi presso i centri allestiti nelle parrocchie entro la mattinata. Dopo le 17, la Regione ha annunciato che sarebbe stato possibile vaccinarsi fino alle 19, in considerazione delle numerose dosi non utilizzate, che rischiavano di finire nella pattumiera. Così, contrariamente alle disposizioni iniziali, si è estesa la possibilità di vaccinarsi anche alla fascia compresa tra 65 e 69 anni (prevista in un primo momento e successivamente esclusa).

Secondo i dati diffusi dalle Asp, complessivamente sono state inoculate ieri in Sicilia 4.049 dosi di vaccino AstraZeneca. In provincia di Messina sono state vaccinate 428 persone, a Catania sono state in tutto 829. A Siracusa le somministrazioni sono state 275. A Enna sono state 531. A Ragusa, le dosi di vaccino somministrate sono state 216. Su Trapani il dato si attesta sulle 570 somministrazioni. Dato indicativo è quello di Agrigento con 250 dosi. A Palermo sono stati circa 950 i vaccini somministrati.

Un risultato complessivo, com’è evidente, di gran lunga inferiore alle attese.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta