Oreste Alagna: “Organizzare eventi di levatura internazionale per rilanciare il turismo”

redazione

Oreste Alagna: “Organizzare eventi di levatura internazionale per rilanciare il turismo”

Condividi su:

mercoledì 14 Ottobre 2020 - 07:30
Oreste Alagna: “Organizzare eventi di levatura internazionale per rilanciare il turismo”

Oreste Alagna ancora una volta rieletto in Consiglio comunale con un notevole numero di preferenze personali nella lista dell’Udc.

Questa volta ha scelto di stare dall’altra parte rispetto a cinque anni fa quando sostenne la candidatura di Alberto Di Girolamo. Perchè?

“Già da alcuni anni mi ero allontanato dalla politica che portava avanti l’amministrazione guidata da l’ex sindaco che ci tengo a sottolineare stimo come persona. Non condividendo il suo operato era normale che cercassi delle alternative”.

E così è approdato nell’Udc…

Guardi io sono da sempre un moderato collocato politicamente al centro dello schieramento. Per quanto attiene poi all’Udc si tratta di un ritorno. Io ero già stato eletto nel passato in questo partito, poi c’è anche un rapporto personale con la marsalese capogruppo all’Ars, Eleonora lo Curto cona la quale condivido le iniziative politiche intraprese”.

Lei ha partecipato al tavolo dei moderati?

“Più volte. Sono state delle riunioni interessanti e alla fine si è deciso il perimetro delle alleanze e la candidatura di Massimo Grillo a sindaco di Marsala”.

Grillo l’ha poi scelta come assessore, ruolo che dopo la vittoria dell’ex parlamentare lei adesso ricopre. Nel frattempo è stato eletto a Palazzo VII Aprile. Ricoprirà entrambi i ruoli o si dimetterà dal Consiglio comunale?

“Decideremo insieme al gruppo dirigente e agli eletti dell’Udc che mi hanno indicato come assessore. Ci riuniremo nei prossimi giorni. Ma è molto probabile che mi dimetta per dedicarmi esclusivamente al mio ruolo in giunta”.

Il sindaco, seppure provvisoriamente, ha assegnato le deleghe agli assessori nominati in attesa che dopo l’elezione del presidente del Consiglio comunale, completi la squadra di giunta. Lei si occuperà di turismo, sviluppo economico e suap.

“Inizierò subito ad occuparmi di turismo. Marsala deve potere contare sull’organizzazione di eventi di caratura nazionali ed internazionali che siano di attrattiva per i turisti. La regione Sicilia ha emesso il piano pluriennale del settore. Io credo che anche Marsala debba avere il suo piano comunale. Anche perché per partecipare ai bandi di finanziamento dovremo raccordarci, in tema di contenuti, a quello della Regione. Il nostro deve essere un piano che guardi agli interessi del territorio anche in raccordo con altri comuni della provincia. Nei prossimi giorni intendo recarmi Palermo per incontrare i tecnici del settore e l’assessore regionale al turismo. Un passaggio che reputo importante sarà quello con le associazioni di categoria marsalesi che si occupano di turismo. Intendo ascoltare le loro esigenze e le eventuali proposte”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta