In due sono accusati di furto di materiale ferroso, il giudice convalida un arresto

Chiara Putaggio

In due sono accusati di furto di materiale ferroso, il giudice convalida un arresto

Condividi su:

martedì 10 Giugno 2014 - 10:37
In due sono accusati di furto di materiale ferroso, il giudice convalida un arresto

Il giudice Matteo Giacalone ha convalidato l’arresto effettuati nel week end dai carabinieri di Mazara del Vallo. In due, uno dei quali minorenne, sono stati colti dai militari dopo aver, presumibilmente, trafugato dieci tubi che si trovavano nello slargo di pertinenza della SNAM, società del gas della provincia di Trapani. Mentre per la posizione del minore la competenza è del Tribunale dei minori di Palermo, ieri il giudice monocratico Matteo Giacalone ha convalidato l’arresto per Antonio Gambina, di 27 anni, residente a Petrosino, già sotto processo per detenzione di droga. Il giovane è stato assistito dagli avvocati  Stefano Pellegrino e Leo Genna. è stata esclusa l’aggravante della violenza e per Gambina non è stata applicata alcuna misura cautelare. Il giudice ha rinviato al 28 ottobre, giorno in cui sarà decisa l’eventuale scelta di giudizio con rito alternativo.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta