Cavi di rame, sotto sequestro un deposito a Trapani

Vincenzo Figlioli

Cavi di rame, sotto sequestro un deposito a Trapani

Condividi su:

Monday 26 May 2014 - 01:12

Nuovo colpo al traffico di cavi di rame da parte della Squadra Mobile di Trapani. Nel corso di una perquisione, all’interno di un deposito del capoluogo, sono stati posti sotto sequestro 173 chili di rame, di provenienza illecita,  ivi custoditi. Dalle indagini è inoltre emerso che all’interno del locale veniva effettuata abusivamente un’attività di compravendita di metalli.

Il proprietario del deposito è stato deferito a piede libero per il reato di ricettazione.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta