Programma Isole Verdi, per le Egadi fondi per la transazione ecologica

redazione

Programma Isole Verdi, per le Egadi fondi per la transazione ecologica

Condividi su:

lunedì 20 Dicembre 2021 - 11:32

 Il Comune di Favignana – Isole Egadi ha ottenuto il riconoscimento di 17.191.666,67 euro per il progetto di adesione al “Programma Isole Verdi”, misura grazie alla quale 13 Comuni delle 19 Isole minori potranno utilizzare 200 milioni di euro del Pnrr per la propria transizione ecologica.

«Grazie al nostro ufficio tecnico, guidato dall’architetto Marco Scarpinato, a fine ottobre, abbiamo partecipato al “Programma Isole Verdi” del Ministero della Transizione ecologica – ha dichiarato il sindaco di Favignana-Isole Egadi Francesco Forgione – e abbiamo ottenuto il riconoscimento di un finanziamento 17 milioni di euro, risorse da investire al rafforzamento e all’ammodernamento del sistema dei rifiuti, all’acquisto di strumenti e mezzi per il miglioramento della qualità della pulizia delle nostre isole, all’individuazione di nuove aree ecologiche, alla creazione di impianti di compostaggio di comunità e domestici; ma anche risorse da trasformare in incentivi per le attività private che intendano riconvertire il loro parco scooter o auto ad energia elettrica o ibrida e per i pescatori, che contribuiranno alla raccolta della plastica e di altri materiali inquinanti in mare, e ancora alla realizzazione sia di sistemi di recupero dell’acqua piovana che di impianti di potabilizzazione. Un investimento che inciderà notevolmente sulla qualità della vita delle nostre isole e che porterà anche alla creazione di posti di lavoro».

Gli interventi, come stabilito dal “Programma Isole Verdi”, sono dedicati alla gestione del ciclo rifiuti, alla mobilità sostenibile, all’efficientamento idrico ed energetico, all’economia circolare e alla produzione di energia rinnovabile.

Sul tema dei rifiuti, si punterà sulla realizzazione di isole ecologiche. L’investimento sarà destinato ad implementare l’impianto di compostaggio di comunità e a supportare quello domestico, nonché ad incrementare la raccolta, anche acquistando sistemi automatizzati e robotizzati nelle aree portuali. In aggiunta, ci sarà l’acquisizione di protocolli plastic free e di mezzi natanti a impatto 0 per istituire la raccolta negli specchi d’acqua. 

Sul tema della mobilità sostenibile, l’investimento prevede l’acquisto di imbarcazioni alimentate ad energia elettrica/ibrida destinate al servizio di trasporto pubblico, tra i comuni dell’isola, tra le isole o verso la terraferma, l’acquisto di autobus, compresi minibus, sempre alimentati ad energia elettrica/ibrida destinati al servizio di trasporto pubblico, e ancora l’acquisto di servizi di mobilità condivisa gestiti dal Comune, come autoveicoli alimentati ad energia elettrica/ibrida, scooter elettrici, monopattini elettrici e biciclette a pedalata assistita, compresa la realizzazione di ciclo-stazioni e di pensiline per il ricovero dei mezzi. Il tutto corredato da incentivi per operatori privati, esercenti e cittadini che volessero acquistare mezzi per incrementare la mobilità sostenibile.

Sul tema dell’efficientamento idrico l’investimento sarà finalizzato all’acquisizione di impianti per la dissalazione dell’acqua marina e alla realizzazione sia di sistemi di recupero dell’acqua piovana/sotterranea che di impianti di potabilizzazione.

Sull’efficientamento energetico, invece, si punterà sulla riqualificazione di impianti di climatizzazione, sulla produzione di energia termica ed elettrica da fonti rinnovabili, con impianti di piccole dimensioni negli edifici pubblici, e sull’efficientamento del sistema di illuminazione pubblica attraverso la revisione della distribuzione degli impianti e l’utilizzo dei LED. 

Sul tema dell’energia rinnovabile l’investimento sarà dedicato alla realizzazione di impianti da fonti rinnovabili, anche attraverso l’acquisto di terreni o fabbricati necessari per la loro creazione.
 
 

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta