Marsala: il sindaco riceve rappresentante dei diabetici, il reparto dovrà tornare operativo

redazione

Marsala: il sindaco riceve rappresentante dei diabetici, il reparto dovrà tornare operativo

Condividi su:

sabato 30 Maggio 2020 - 17:05
Marsala: il sindaco riceve rappresentante dei diabetici, il reparto dovrà tornare operativo

Incontro ieri al Palazzo Municipale fra il Sindaco, Alberto Di Girolamo, e Marianna Gucciardi, rappresentante dei pazienti diabetici assistiti dall’UOC dell’Ospedale “Paolo Borsellino”. Al primo cittadino la Gucciardi ha rappresentato l’esigenza primaria, a seguito della riapertura dell’ospedale dopo la pausa in cui il nosocomio è stato impiegato come Covid Hospital, che l’U.O.C. di Diabetologia funzioni a pieno regime e che venga presto assicurata la giusta assistenza a coloro che soffrono di questa malattia cronica. La Gucciardi ha anche fatto presente che è stata avviata una apposita petizione perché il reparto di diabetologia ed endocrinologia torni ad essere una Unità operativa complessa pienamente funzionale e capace di garantire tutti i servizi di competenza.

Fra le altre cose, la divisione marsalese di diabetologia è l’unico centro di riferimento di questa specialità in Provincia oltre che essere anche punto di assistenza tecnologica per le tantissime persone che curano il diabete 1 o 2 con il microinfusore, apparecchiatura questa che necessita di assistenza continua.

Da parte Sua il Sindaco Alberto Di Girolamo ha recepito le richieste avanzate ed ha confermato, come fatto in passato, di continuare a impegnarsi per trovare una soluzione alle problematiche di questi pazienti, così come di altri.

Da cardiologo prima che da sindaco – afferma Di Girolamo – sono conscio di quanto il diabete non trattato bene possa essere dannoso per il paziente. Tenerlo sotto controllo è di fondamentale importanza per migliorare la qualità di vita delle persone che ne sono affette. Occorre che tutti gli ammalati di diabete vengano adeguatamente assistiti. Da parte nostra chiederemo alle Autorità sanitarie che il Centro di Diabetologia ed Endocrinologia dell’Ospedale lilibetano torni a funzionare in maniera ottimale per assicurare la giusta ed adeguata assistenza alle tante persone che lottano contro questa patologia”.

L’U.O.C. di diabetologia del “Paolo Borsellino allo stato assiste le persone, dall’infanzia all’età avanzata, affette da diabete mellito (tipo 2), da diabete di tipo 1, da diabete gestazionale, patologie endocrine ed effettua il trattamento con le nuove tecnologie: microinfusori e sensori sottocute per il monitoraggio glicemico continuo.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta