Incontro tra artisti e amministrazione: come articolare la stagione in tempo di coronavirus

redazione

Incontro tra artisti e amministrazione: come articolare la stagione in tempo di coronavirus

Condividi su:

sabato 23 Maggio 2020 - 18:04
Incontro tra artisti e amministrazione: come articolare la stagione in tempo di coronavirus

Un incontro si è tenuto nello spazio all’aperto del Complesso San Pietro su convocazione della seconda Commissione consiliare alla cultura, pubblica Istruzione e sport, presieduta da Ginetta Ingrassia.

Hanno partecipato il sindaco Alberto Di Girolamo, il Presidente del Consiglio comunale, Enzo Sturiano, il suo vice Arturo Galfano, l’assessore Clara Ruggieri (titolare della delega alle politiche culturali),  i consiglieri comunali Giusy Piccione, Daniele Nuccio, Aldo Rodriquez ed Eleonora Milazzo, oltre a diversi artisti (musicisti e teatranti), organizzatori di spettacolo, gestori di service audio-video.

Al termine di un vivace e significativo dibattito si è deciso di dar vita a un tavolo tecnico composto dalle diverse realtà del settore artistico che si riunirà già la prossima settimana con il rappresentante dell’Amministrazione Di Girolamo e con quello della seconda Commissione consiliare per trovare delle soluzioni atte a garantire gli spettacoli estivi con artisti del luogo.

Si è trattato di un incontro molto interessante – ha detto la consigliera Ginetta Ingrassia che ad inizio di intervento ha voluto ricordare Giovanni Falcone nell’anniversario della strage di Capaci e il musicista Ezio Bosso, recentemente scomparso. –  In questo drammatico momento che stiamo vivendo musica libri e arte ci hanno tenuto compagnia. Siamo costretti a rivedere e reinventare le nostre posizioni e accettare la sfida che questo periodo ci propone. Si deve ripartire dalle eccellenze. Assieme con l’Amministrazione e gli artisti decideremo metodi e strategie da definire nel tavolo tecnico.

Il sindaco Alberto Di Girolamo ha sottolineato che l’emergenza coronavirus non è affatto superata e che occorre grande senso di responsabilità per evitare che il virus possa ritornare a fare vittime e danni economici. “L’Amministrazione – ha detto – sta cercando di fare il possibile per assicurare una stagione estiva  che comunque dovrà svolgersi in piena sicurezza per spettatori e artisti. Siamo disponibili ad individuare gli spazi (che per fortuna in Città non mancano) dove si possa fare musica, teatro e altre forme di spettacolo nel pieno rispetto della normativa anti coronavirus”.

Nel corso del dibattito sono intervenuti oltre alla Presidente Ingrassia e al sindaco Di Girolamo, i consiglieri Giusy Piccione, Daniele Nuccio e Aldo Rodriquez, l’assessore Clara Ruggieri e,  per lo spazio cultura, Gino De Vita, Massimo Graffeo, Marzia D’Ancona, Maurizio Favilla, Giusy Trapani, Leo Orlando, Diana D’Angelo, Gregorio Caimi, Massimo Pastore, Francesco Pellegrino, Vincenzo Accardi, Salvatore Messina e Francesco Torre. 

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta