Tolleranza zero per chi lascia i rifiuti in strada

vincenzofiglioli

Tolleranza zero per chi lascia i rifiuti in strada

Condividi su:

lunedì 31 Marzo 2014 - 00:51
Tolleranza zero per chi lascia i rifiuti in strada

Un’autentica dichiarazione di guerra contro l’abbandono di rifiuti in strada. Questo lo spirito con cui l’amministrazione

Un cittadino abbandona i rifiuti

Un cittadino abbandona i rifiuti

Adamo ha voluto dare ampio risalto al comportamento di un cittadino marsalese, che per sette giorni ha depositato alcuni sacchetti della spazzatura in via Vecchia Mazara, accanto alla carreggiata principale. Una pratica che è stata registrata e fotografata e che si è tradotta in una sanzione esemplare per il trasgressore.

Per il sindaco Adamo si tratta  di “gesti inqualificabili che sporcano l’immagine di Marsala e dell’intera comunità”,  costituendo “un’assoluta mancanza di rispetto verso la città, gli operatori ecologici e quanti si stanno seriamente impegnando per renderla pulita”. A tal riguardo, il primo cittadino preannuncia “tolleranza zero e controlli sistematici sull’intero territorio comunale”, che continueranno ad essere effettuati in tutte le zone della città dagli ispettori ambientali e dalla polizia municipale.

“La ripetuta violazione costerà a quell’incivile cittadino, oltre mille euro e ciò innescherà ulteriori accertamenti d’ufficio riguardo al pagamento dei tributi comunali e di altri che la legge impone”, spiega l’assessore Provenzano, ricordando come, accanto al servizio porta a porta, l’amministrazione abbia aumentato anche la presenza delle isole ecologiche per il corretto conferimento dei rifiuti differenziati, prevedendo anche uno sgravio sulla Tares per i cittadini più virtuosi.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta