“Mia Moglie Penelope”: all’Impero di Marsala la coppia Muti-Quartullo

redazione

“Mia Moglie Penelope”: all’Impero di Marsala la coppia Muti-Quartullo

Condividi su:

Saturday 21 January 2023 - 16:55

Il mito di Ulisse e Penelope, ma in una rilettura nuova e dall’epilogo sorprendente sarà protagonista il prossimo 29 gennaio alle ore 18,00, della Rassegna “Lo Stagnone – scene di uno spettacolo” – organizzata dalla Compagnia teatrale “Sipario” presieduta da Vito Scarpitta: nel Teatro Impero andrà in scena “Mia Moglie Penelope”, con Ornella Muti e Pino Quartullo.

L’evento si inscrive all’interno del cartellone che conta sul patrocinio e la compartecipazione del Comune di Marsala.  

“Mia Moglie Penelope” è uno spettacolo liberamente tratto dal romanzo “Itaca per sempre” di Luigi Malerba con l’adattamento di Margherita Gina Romaniello.

Ulisse torna ad Itaca dopo vent’anni dalla guerra a Troia e in seguito a diverse avventure per mare. Trova la sua reggia invasa dai Proci e decide di non farsi riconoscere per portare a compimento la sua vendetta. Solo suo figlio Telemaco e la sua nutrice ne saranno al corrente. E Penelope? La sua amata moglie? Lei sa, ma finge di non sapere, lui non sa e procede convinto che solo lui possa sapere. Penelope però non è poi così mite e ingenua, come lui crede, da perdonarlo per averle mentito, per averle nascosto di essere suo marito.

Mentre Ulisse trucida i Proci, Penelope “cuoce a puntino Ulisse”, e si vendicherà ben presto di lui. Immancabile, a questo punto, il sorprendente epilogo. Un testo divertente, dove nella partita a due fra uomo e donna si sovvertono gli stereotipi del mito e si conferma che anche le coppie più celebri non si sottraggono alle ripicche e alle rivendicazioni di una moglie rispetto a suo marito.

Per informazioni, prenotazioni e prevendita è possibile chiamare ai numeri 320.8011864 oppure: 338.2615790 o rivolgersi presso la Pro Loco in via XI Maggio o presso I Viaggi dello Stagnone, in via Dei Mille n. 45.

È possibile acquistare i biglietti di tutti gli spettacoli anche singolarmente sia nei punti di prevendita che on line su Liveticket.it

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta