Sebastiano Grasso: “La battaglia sull’ospedale riguarda tutti. I marsalesi si sveglino” VIDEO

redazione

Sebastiano Grasso: “La battaglia sull’ospedale riguarda tutti. I marsalesi si sveglino” VIDEO

Condividi su:

Sunday 13 November 2022 - 09:12

La riattivazione completa dell’ospedale di Marsala alla città dopo la lunga stagione del Covid. Questo l’obiettivo su cui è incentrata la mobilitazione del movimento Sicilia Vera-Sud Chiama Nord, che ha organizzato un’iniziativa presso lo spiazzale antistante il “Paolo Borsellino” per sensibilizzare la comunità e le istituzioni sul tema. All’appello lanciato nei giorni scorsi, hanno risposto anche il coordinamento provinciale di Italexit e un nutrito gruppo di giovani del movimento Trinacria, provenienti da Palermo. Pochi i cittadini marsalesi presenti: un paradosso, se si pensa a quanto in realtà la questione dell’ospedale sia sentita in città, visti i disagi reali che l’adibizione del “Borsellino” a Covid Hospital ha comportato in questi anni.

I referenti locali del soggetto politico lanciato da Cateno De Luca, Sebastiano Grasso e Aldo Sciacca, sono intervenuti per evidenziare le criticità della situazione e i ritardi che hanno caratterizzato la realizzazione del padiglione per le malattie infettive, che dopo quasi due anni attende ancora il completamento del primo stralcio di lavori.

Stigmatizzata, nell’occasione, anche l’assenza del sindaco Massimo Grillo, dell’onorevole Stefano Pellegrino e, in generale, della politica lilybetana, che dovrebbe considerare la questione dell’ospedale una priorità.

In rappresentanza del Consiglio comunale hanno partecipato all’iniziativa i consiglieri Flavio Coppola (Noi Marsalesi) e Mario Rodriquez (Cento Passi), che hanno preannunciato la convocazione di un consiglio comunale aperto (su proposta del collega Pino Carnese) totalmente dedicato al futuro del “Paolo Borsellino”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta