Turismo a Campobello: obbligo codice “Cir” per le strutture ricettive

redazione

Turismo a Campobello: obbligo codice “Cir” per le strutture ricettive

Condividi su:

Tuesday 13 September 2022 - 15:01

Il sindaco di Campobello di Mazara Giuseppe Castiglione rende noto che la Regione Sicilia, con il D.A. n. 1783 del 27/07/2022, ha introdotto il codice identificativo regionale “CIR”, un codice obbligatorio per tutte le strutture ricettive, alberghiere ed extra alberghiere e per le locazioni brevi a fini turistici.

I gestori, titolari o legali rappresentanti di “strutture ricettive” e di “alloggi per uso turistico” operanti nel territorio comunale, dovranno, dunque, effettuare obbligatoriamente, mediante il sistema Turist@t, le comunicazioni previste dal decreto con l’obiettivo di garantire un’offerta turistica trasparente, contrastando forme irregolari di ospitalità.

Per quanto riguarda, in particolare, i titolari delle strutture ricettive già esistenti, bisognerà fare richiesta del codice attraverso l’apposita sezione della piattaforma, mentre quelle di nuova istituzione dovranno inviare a “Turist@t” la copia della Scia inviata al Comune e richiedere l’inserimento in anagrafica e il rilascio del codice. Per le “case vacanza” il procedimento è simile: sia quelle già esistenti sia le nuove dovranno registrarsi in “Turist@t”, chiedere l’inserimento in anagrafica e il rilascio del Cir.

Per i titolari viene introdotto anche l’obbligo di comunicare giornalmente, entro 24 ore, tramite il sistema di gestione dei flussi turistici “Turist@t”, i dati relativi agli arrivi e alle presenze, a fini statistici.

Bisogna adempiere a quanto disposto dal decreto assessoriale entro 30 giorni dal rilascio del Cir da parte della Regione. Chi non adempie rischia una sanzione da 500 a 5 mila euro.

È possibile consultare integralmente il decreto al seguente link: https://www.regione.sicilia.it/istituzioni/servizi-informativi/decreti-e-direttive/n-1783-27072022

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta