“Loft Cultura”, la rassegna di Parole e Libri prende il via al Museo Lilibeo

redazione

“Loft Cultura”, la rassegna di Parole e Libri prende il via al Museo Lilibeo

Condividi su:

Friday 12 August 2022 - 09:30

Prenderà il via il 23 agosto, per concludersi il 25 settembre, la seconda edizione di  “Loft Cultura – Rassegna Culturale di Parole e Libri”, organizzata dall’Associazione Culturale ‘Ciuri’, presieduta da Filippo Peralta, in collaborazione con la Libreria Mondadori di Marsala e il patrocinio della Regione Siciliana – Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana – del Comune di Marsala e del Parco Archeologico Lilibeo Marsala.

Si tratta del secondo evento a cura del sito Loft Cultura, un progetto culturale ideato da Jana Cardinale e Filippo Peralta, nato il 14 febbraio dello scorso anno, in una data simbolo, e in piena pandemia, concepito come un momento di ‘incontro’ tra tanti gesti d’amore  per il proprio territorio, per i suoi tanti talenti, per la passione che occorre nutrire e rinnovare affinché tutto ciò che è Cultura cresca e viva. 

Sono quattro appuntamenti, tra presentazioni di libri e un concerto, che si svolgeranno al Parco Archeologico, presso il Giardino storico del Museo Lilibeo.

La rassegna prenderà il via il 23 agosto alle ore 19 con Francesco Bozzi, che presenterà il suo nuovo lavoro “Filosofia del suca” (Solferino editore) e proseguirà il 28 agosto, alla stessa ora con i giornalisti Max Firreri e Francesco Mezzapelle che presenteranno “Mazara rapita” (Uila pesca), e ancora il 2 settembre con Luciano Ricifari che presenterà il suo libro “E se fosse vero. La vita come mi è capitata” (Serra Tarantola editore).   

Il 25 settembre alle ore 19 la Rassegna si concluderà con “Violini parlanti”, il concerto dei fratelli violinisti Gianni e Manuel Burriesci: un viaggio musicale attraverso la musica di Paganini, Morricone, Piazzolla ed altri.

“Anche per quest’anno Loft si propone come una stanza accogliente dedicata ai protagonisti della nostra terra, ospitando musica d’autore e narrativa, quale contenitore e compagno di un cammino che vuole vedere germogliare il bello e il buono che si può raccontare dei luoghi in cui viviamo. Un luogo in cui socializzare, sotto il segno distintivo della cultura, dell’arte, dell’identità siciliana più profonda”. E’ questo il commento dell’Assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà.   

“Una vocazione letteraria che si mutua nelle attività culturali della città moderna di Marsala – dice il Direttore del Parco, architetto Bernardo Agrò – ma che si coniuga perfettamente nell’impianto antico della ‘Sicilia di Roma’, vera essenza del Parco di Lilybeo che costituisce un unicum tematico che testimonia il periodo imperiale. Il disegno della città, le nuove esposizioni museali e le domus, costituiscono una scena naturale per gli artisti e gli autori , un laboratorio delle arti e delle scienze, dove anche due giovani violinisti diventeranno protagonisti della serata conclusiva dell’evento”. 

 “Anche per quest’anno Loft Cultura propone musica e narrativa in un luogo per noi di eccezionale bellezza e in processo sinergico con le Istituzioni: Regione e Amministrazione comunale. Racconteremo al meglio quanto il nostro territorio offre in termini di talento e impegno”, dice il presidente di ‘Ciuri’, Filippo Peralta.   

A conversare con gli autori sarà la giornalista Jana Cardinale.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta