Il Marsala non giocherà a Paceco, dovrà scendere in campo a Campobello

redazione

Il Marsala non giocherà a Paceco, dovrà scendere in campo a Campobello

Condividi su:

sabato 18 Dicembre 2021 - 14:48

Reduci dalla incoraggiante vittoria contro il Cui Palermo, la Dolce Onorio Marsala torna in campo non più allo Stadio “Giovanni Mancuso” di Paceco.

Un’altra doccia fredda per la società di Onorio, in quanto non è stata data l’autorizzazione a giocare sul campo pacecoto. La prossima partita “in casa” si giocherà invece allo Stadio comunale di Campobello di Mazara, sempre domenica, alle 15. Lo Stadio “Mancuso” di Paceco viene gestito da una società che sembra aver avuto qualche problema con la Dolce Onorio.

Una beffa doppia, visto che già il Marsala non può giocare al Municipale “Nino Lombardo Angotta” per i problemi di agibilità. L’assessore al ramo, Michele Gandolfo, aveva fatto sapere circa un mese e mezzo fa che si attendeva il responso della Commissione provinciale Pubblici Spettacoli. Ma ad oggi ancora nessuna notizia. 

Si gioca per la 15ª gara del Campionato di Eccellenza Girone A, dove gli azzurri di Danghio incontreranno il Don Carlo Misilmeri. Partita molto ostica visto che il Don Carlo è secondo in classifica a pari merito con la Nissa e a meno 3 dalla prima, l’Akrakas.

Ma domenica 19 dicembre, alle ore 15, si farà il possibile per onorare la maglia. Dopo la partita in trasferta contro i palermitani, il Marsala ha ritrovato un pò di coraggio, lasciando l’ultimo posto in classifica e portandosi al penultimo a quota 6 punti. La zona Play Out è sempre stata lì e non abbandonerà i lilybetani, ma provare a non esser più fanalino di coda potrebbe aprire degli spiragli. Ad arbitrare la gara Paolo Lo Surdo sezione di Messina, coadiuvato dai guardalinee Pierluigi Fazzi della sezione di Enna e Federico Principato della sezione di Agrigento.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta