Cambio al vertice alla Capitaneria di Marettimo, Francesco Rosano al posto di Raffaele Calò

redazione

Cambio al vertice alla Capitaneria di Marettimo, Francesco Rosano al posto di Raffaele Calò

Condividi su:

Wednesday 22 September 2021 - 16:56

Questa mattina, alla presenza del Capo del Compartimento marittimo di Trapani, Capitano di Vascello Paolo Marzio, del sindaco del Comune di Favignana e delle isole Egadi, Francesco Forgione e dell’assessore ai Trasporti del Comune di Favignana – Isole Egadi, Vito Vaccaro, si è svolto l’avvicendamento al Comando dell’Ufficio Locale Marittimo di Marettimo.

Il Titolare cedente, 1° Maresciallo Nocchiere di Porto Raffaele Calò, dal prossimo 27 settembre destinato presso la Capitaneria di Porto di Rimini, dopo tre lunghi anni di permanenza sull’isola, ha voluto ripercorrere e ricordare brevemente tutte le diverse attività svolte durante il periodo di Comando, che hanno riguardato i principali compiti istituzionali assegnati al Corpo, a partire dalla ricerca, soccorso e salvaguardia della vita umana in mare, alla difesa dell’ambiente marino e costiero, tematica molto importante e sentita soprattutto all’interno dell’Area Marina Protetta delle isole Egadi, ma anche le ulteriori incombenze riguardanti la tutela della “filiera ittica”, la difesa del demanio marittimo e della sicurezza della navigazione e portuale.

Invece, il nuovo Titolare, 1° Luogotenente Nocchiere di Porto Francesco Rosano, dopo aver trascorso 5 anni al Comando dell’Ufficio Locale Marittimo di Favignana, da poco sostituito dal nuovo Titolare, 1° Luogotenente Nocchiere di Porto Antonino Pavia, inizierà un nuovo percorso sull’altra isola dell’arcipelago, fiducioso e onorato di poter continuare a lavorare seguendo le “tracce” e “nel solco” delle numerose attività già iniziate dal suo predecessore. 

Nell’occasione, il Comandante Marzio ha voluto sottolineare l’eccezionale lavoro portato avanti da entrambi i Titolari sulle isole dell’arcipelago nelle materie di competenza, ringraziando il Sindaco per la presenza e rimarcando il rapporto sinergico e di leale collaborazione esistente tra le due Amministrazioni.

Nel corso dell’evento entrambi i titolari, cedente ed accettante, hanno ricevuto la medaglia Mauriziana al merito di dieci lustri di carriera militare, prezioso riconoscimento tributato quale attestazione del compimento di cinquant’anni di servizio militare.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta