Il candidato Massimo Grillo presenta la governance che collaborerà con la sua giunta

redazione

Il candidato Massimo Grillo presenta la governance che collaborerà con la sua giunta

Condividi su:

venerdì 18 Settembre 2020 - 18:11
Il candidato Massimo Grillo presenta la governance che collaborerà con la sua giunta


Il candidato a sindaco Massimo Grillo, come preannunciato alla stampa da alcuni giorni, ha presentato alla città la squadra di esperti e manager che sarà parte della sua governance.

La manifestazione si è svolta alla presenza dei quattro assessori designati, Oreste Alagna, Paolo Ruggieri, Arturo Galfano ed Antonella Coppola che hanno portato il loro saluto con brevi interventi. “La mia giunta – ha detto il candidato sindaco – si avvarrà di una squadra di levatura nazionale per governare la città”. I candidati a collaborare con Grillo sono intervenuti illustrando la loro storia personale e professionale. Salvatore Ombra, che si occuperà di turismo e promozione territoriale, ha ricordato il suo impegno per il rilancio dell’aeroporto di Birgi nella qualità di presidente dell’Airgest. Renato Briante, uno dei massimi esperti nel terzo settore a livello nazionale, in collegamento telefonico, ha illustrato il suo compito nel settore del Welfare, della solidarietà e dei servizi sociali. Gianfranco Rossi, impegnato negli scorsi anni prima a Roma e poi a Palermo nel settore trasporti pubblici con le Ferrovie e con il comune capoluogo per trasporti e viabilità, ha ricordato le sue origini marsalesi. Francesco Motta, direttore della Sicilfert con sede a Marsala, ha illustrato il suo impegno per la riduzione dei costi di conferimento dei rifiuti. Diego Maggio , che collaborerà per il settore cultura, ha parlato del suo impegno per la promozione del vino Marsala nel mondo e del connubio tra mondo vitivinicolo e cultura. Ha ricordato la sua esperienza decennale come avvocato del Foro di Marsala e poi nella pubblica amministrazione come dirigente di settore e infine dirigente di più settori alla provincia regionale. Salvatore Agate, imprenditore marsalese , ha detto che si impegnerà a favore della ottimizzazione dei costi. Infine, faranno parte della governance gli ingeneri Vincenzo D’Alberti, esperto di fondi europei e sviluppo sostenibile e Fabio Sardo per la rete e la sicurezza idrica. 

“ Mediante la governance – ha concluso Grillo – si intende imprimere una svolta decisa al metodo fin qui adottato dall’amministrazione uscente, mettendo fine alla stagione dell’uomo solo al comando per inaugurarne una di concertazione e condivisione con i cittadini, i corpi intermedi e gli attori economici e sociali. Sarà assicurata una moderna ed innovativa forma di partecipazione per condividere scelte strategiche e rafforzare la fiducia tra l’amministrazione e la comunità locale. L’amministrazione che verrà deve necessariamente avere una visione che sia insieme politica, culturale e di sviluppo

Condividi su:

Un commento

  1. ignazio aurelio marino 18 Settembre 2020 18:28

    ottimo. buon lavoro

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta