Presentata ‘a Scurata’, spettacoli al tramonto delle Saline Genna grazie al MAC. IL VIDEO

redazione

Presentata ‘a Scurata’, spettacoli al tramonto delle Saline Genna grazie al MAC. IL VIDEO

Condividi su:

sabato 27 Giugno 2020 - 14:24
Presentata ‘a Scurata’, spettacoli al tramonto delle Saline Genna grazie al MAC. IL VIDEO

Si è tenuta questa mattina nella suggestiva Salina Genna, lungo la SP 21, la conferenza stampa di presentazione della rassegna “‘a Scurata… cunti e canti al calar del sole” – Memorial Enrico Russo, organizzata dal MAC, Movimento Artistico Culturale di Marsala. Presenti, oltre alle associazioni che confluiscono nel MAC, anche l’assessore alle Politiche Culturali Clara Ruggieri e il sindaco Alberto Di Girolamo. La rassegna prenderà via giovedì 30 luglio alle 19.15 con tante iniziative e interessanti idee da mettere in pratica.

E’ la terza edizione di un ciclo di appuntamenti al tramonto, uno degli ‘sfondi naturali’ più belli al mondo, che si terranno nel Teatro a Mare, o meglio nella Salina, a pelo d’acqua, dove l’odore del sale si confonde con le note della musica e la forza delle parole. Un Teatro che prenderà il nome di ‘Albaria’ in onore del main partner, le Cantine Pellegrino, che quest’anno, come ricorda un entusiasta Benedetto Renda, compiono 140 anni dalla fondazione. Altri sponsor de “‘a Scurata…” sono Selmar (presente Agate) e MediPower s.r.l. (presente Massimo Ombra).

IL VIDEO:

E’ Vincenzo Di Bono, che ha moderato l’incontro, a ricordare che si tratta del primo cartellone di eventi a livello nazionale dopo la fase Covid. Poi è il Presidente del Movimento, Gregorio Caimi (I Musicanti, Kinisia Blues Band) a prendere la parola: “Siamo felici di essere qui oggi, perchè a maggio è nato ufficialmente il MAC, unione tra associazioni con un obiettivo, quello di incrementare il panorama culturale della Città, anche se lavoriamo per la ‘Scurata’ già da tre anni”. A fargli da eco, il vice presidente Vito Scarpitta (Compagnia Sipario): “Ogni associazione, ogni artista porterà in scena in questa rassegna di eventi, la propria tradizione, il proprio bagaglio”.

A intervenire anche Giacomo Frazzitta, segretario del MAC e colui che ha messo insieme diverse forze artistiche del territorio lilybetano: “Grazie all’Amministrazione comunale e all’assessore Ruggieri che fu la prima ad indicarci tre anni fa questo luogo magico, la Salina Genna. Il dialogo con le Istituzioni è importante. Certo anche l’aspetto economico conta ed infatti abbiamo degli sponsor che ci sostengono e che sono presenti oggi. Voglio ricordare che altre città vicine non hanno così tante associazioni come Marsala, ma questo è un bene prezioso. Dal punto di vista puramente tecnico, stiamo approntando un piano sicurezza ed evacuazione nel rispetto delle norme Covid. Avremo un palco a mare, 10×8, così da consentire agli artisti libertà di movimento in pieno distanziamento”.

L’assessore Clara Ruggieri si è detta molto soddisfatta dell’avvio de “‘a Scurata”: “Il merito è di Giacomo Frazzitta e del MAC che hanno messo insieme tutte queste realtà locali. Bisogna unirsi, perché insieme si va lontano. Per gli artisti è un periodo diffcile ma abbiamo messo a disposizione i nostri spazi comunali esterni per creare eventi, vogliamo realizzare degli spettacoli sia al Complesso San Pietro che al Parco archeologico Lilibeo”. A seguire non è mancato l’intervento del sindaco Di Girolamo: “Dopo 5 anni di amministrazione si è avverato quello che ho detto sempre: mettere insieme pubblico e privato con chi fa cultura. Viviamo in un posto in cui per fare delle foto bisognerebbe pagare – dice ironicamente il primo cittadino -; il virus non è scomparso ma dobbiamo ripartire in tutta sicurezza”.

Presenti, tra i tanti, anche altri artisti: Salvatore Sinatra (Kinisia Blues Band), Maurizio Favilla (Compagnia La Maschera), Fabio Gandolfo (Carpe Diem), Andrea Russo, Vincenzo Scardino e Aldo Bertolino (musicisti), Nicoletta Vaiarello (attrice e regista), ecc.

Media partner dell’evento: il quotidiano Marsala C’è, il portale itacanotizie.it e La Tr3 tv.

Questo il cartellone de “‘a Scurata”:

30 luglio ore 19.15 Concerto per i 140 anni delle Cantine – Pellegrino Recital per Pianoforte Sinforosa Petralia, concertista di fama internazionale di origine trapanese che eseguirà musiche di Scarlatti, Beethoven, Hindemith.

4 agosto ore 19.15 La Sera dei Miracoli – Omaggio a Lucio Dalla concerto dell’Officina Musicale Carpe Diem con la direzione di Fabio Gandolfo

7 agosto ore 19.15 (replica ore 21.15) ‘Istruzioni per diventare tiranno’ dell’Associazione Arco testo e regia di Giacomo Frazzitta.

11 agosto ore 19.15 (replica ore 21.15) ‘Sciara, prima c’agghiorna’ (prima assoluta) di Luana Rondinelli con la direzione artistica di Gregorio Caimi e le musiche de I Musicanti.

13 agosto ore 19.15 ‘Un viaje per la historia de la mùsica cubana’ spettacolo musicale con la direzione artistica di Aldo Bertolino con i Cubanitos.

18 agosto ore 19.15 (replica ore 21.15) ‘Innocenti evasioni’ omaggio a Lucio Battisti di Vicenzo Scardino & Band.

21 agosto ore 19.15 (replica ore 21.15) ‘Talassa e Colapesce’ della Compagnia Sipario.

25 agosto ore 19.15 ‘Lucille, una lunga storia d’amore’ Omaggio a B B King di Kinisia Blues Band.

28 agosto ore 19.15 ‘Vestie di mare’ per la regia di Nicoletta Vaiarello con le musiche dei Virginia Gold.

1 settembre ore 19.15 ‘Tramonto sFavillante’ spettacolo di Maurizio Favilla con Alba Isaia – associazione La Maschera.

4 settembre ore 19.15 ‘L’uomo dal fiore in bocca’ di Luigi Pirandello interpretato dall’attore Corrado Tedeschi con Vito Scarpitta (regia di Marco Rampoldi).

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta