Studente marsalese positivo al Coronavirus esce e va in giro per la città: indagato

Tiziana Sferruggia

Studente marsalese positivo al Coronavirus esce e va in giro per la città: indagato

Condividi su:

sabato 30 Maggio 2020 - 19:40
Studente marsalese positivo al Coronavirus esce e va in giro per la città: indagato

Era tornato pochi giorni fa dal Nord dove studia all’Università. Avrebbe dovuto rispettare il periodo di quarantena aspettando l’esito del tampone ma è uscito da casa per andare a trovare la fidanzata e a sbrigare alcune commissioni. Pare che lo studente marsalese risieda nella popolosa contrada Tabaccaro. Dopo aver effettuato il tampone, convinto forse di non avere il virus, non avendo alcun sintomo della malattia, è andato anche negli uffici di un assicuratore. Quando gli hanno però comunicato l’esito del tampone risultato positivo, è stato lo stesso studente di Tabaccaro ad avvisare parenti ed amici con cui è venuto a contatto generando sconforto ed agitazione fra le persone. Il giovane rischia, oltre ad una multa salata, anche un procedimento penale. E’ infatti indagato dalla procura di Marsala.

Condividi su:

Un commento

  1. Ma quello che dico io è, come a fatto a scendere questo? Che poi le frontiere apriranno 8 giugno mi sembra, e poi gli hanno detto di mettersi in quarantena non doveva essere sorvegliato fino all esito? Bravi tutti compreso sto inbecille

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta