#35/Francesco Scarabicchi – Poesie in quarantena

Francesco Vinci

#35/Francesco Scarabicchi – Poesie in quarantena

Condividi su:

Wednesday 22 April 2020 - 18:07

Il filo

Sottovoce confesso,
a te che ascolti,
come riavvolgo piano,
nella notte,
al mio rocchetto,
il filo.

Dove

Davvero non so dirti
dov’è che il niente disfa
la trama di ogni giorno,
dove, non visto, scioglie
i nodi, ad uno ad uno.

Francesco Scarabicchi, Il prato bianco, Einaudi, 2017

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta