Furti e roghi sul territorio, il sindaco di Petrosino chiede l’intervento del Prefetto

redazione

Furti e roghi sul territorio, il sindaco di Petrosino chiede l’intervento del Prefetto

Condividi su:

giovedì 16 Gennaio 2020 - 17:03
Furti e roghi sul territorio, il sindaco di Petrosino chiede l’intervento del Prefetto

Un intervento del Prefetto di Trapani, per quanto di sua competenza, in materia di sicurezza e ordine pubblico sul territorio comunale di Petrosino. A chiederlo è il sindaco Gaspare Giacalone, che questa mattina ha inviato una nota ufficiale al tappresentante territoriale del Governo, Tommaso Ricciardi, a seguito del clima di tensione che da alcuni mesi si sta registrando a Petrosino per via di episodi criminosi perpetrati da ignoti che agiscono ripetutamente ponendo in essere furti – principalmente negli istituti scolastici del territorio e presso il Municipio – e danneggiamenti all’interno di abitazioni private e attività commerciali.

“Le preoccupazioni – ha evidenziato nella nota Giacalone – si sono ulteriormente amplificate nel corso delle ultime settimane in cui si sono verificati diversi casi di furti che si sono conclusi con incendi all’interno di appartamenti, mettendo in grave pericolo l’incolumità di chi vi abita”. Da qui, la richiesta inoltrata al Prefetto, a prescindere dalla massima collaborazione che da sempre, e a maggior ragione negli ultimi tempi, intercorre tra il Comune e le forze dell’ordine operanti sul territorio comunale.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta