Mazara: il Comune ripulisce una discarica. L’indomani è di nuovo piena di rifiuti. Cristaldi: “E’ una vergogna”

admin@admin.com

Mazara: il Comune ripulisce una discarica. L’indomani è di nuovo piena di rifiuti. Cristaldi: “E’ una vergogna”

Condividi su:

martedì 03 Novembre 2015 - 18:54
Mazara: il Comune ripulisce una discarica. L’indomani è di nuovo piena di rifiuti. Cristaldi: “E’ una vergogna”

Il problema dei rifiuti è diventato una sorta di rompicapo per il territorio mazarese. Ieri il sindaco Nicola Cristaldi aveva comunicato la bonifica di una discarica abusiva in contrada Serroni. Oggi, ha fatto sapere che lo stesso sito è stato nuovamente trovato pieno di rifiuti.“E’ un problema mentale difficile da curare – commenta il primo cittadino mazarese -. Solo ieri abbiamo risanato una discarica ma nemmeno 24 ore dalla bonifica e qualcuno ha pensato bene che si potesse nuovamente scaricare del materiale proprio sull’area dove abbiamo fatto l’intervento. È’ una vergogna che mi fa pensare al perché questa nostra Sicilia non decolla con la giusta intensità. È’ un problema mentale che riguarda vasti strati della popolazione e non si tratta di esigua minoranza ma di una minoranza folta, testimonianza di un’arretratezza culturale difficile da superare. Non è più tollerabile il comportamento di alcuni incivili e contrada serroni 2maleducati che, nonostante i numerosi appelli, continuano imperterriti ad abbandonare rifiuti di ogni genere pur essendoci aree predisposte alla raccolta degli stessi. Abbiamo programmato una serie di interventi per bonificare l’intero territorio dalle molte discariche spontanee che si sono formate, ma il tutto viene vanificato da chi, noncurante del bene comune, ritiene di poter abbandonare di tutto e di più”.

Un gruppo di operai del Comune di Mazara ha comunque già provveduto a ripulire nuovamente l’area dai rifiuti.

Condividi su: