Prime piogge d’autunno, si allaga il lungomare Mediterraneo

Chiara Putaggio

Prime piogge d’autunno, si allaga il lungomare Mediterraneo

Condividi su:

Monday 06 October 2014 - 19:25

È stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Disagi anche in via Verdi

Basta che piova per mezz’ora e Marsala va letteralmente in tilt. Il problema è sempre lo stesso. Essendo Marsala per buona parte costeggiata dal mare, accade ogni anno che le vie di fuga delle acque bianche, si ostruiscano con le alghe che, depositandosi, in banchi, lungo la costa crea una specie di sponda. In pratica, per evitare tutto ciò, sarebbe necessaria una continua e periodica manutenzione e pulizia. Fatto sta che per via delle piogge cadute nel week end sono stati registrati disagi in varie strade del Marsalese. la situazione peggiore si è verificata proprio sul lungomare Mediterraneo. Qui si è verificato un allagamento tale da richiedere l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di corso Calatafimi. Altri disagi sono stati segnalati anche in via Verdi dove la strada si è trasformata in un fiume, e in via Ponte Samperi. Il rischio è che si verifichi quanto già accaduto in passato ossia l’ “esplosione” dei tombini. L’ultima volta è accaduto ai primi di settembre. In contrada Amabilina per via delle violente piogge si è scoperchiato un tombino mentre stava passando un’auto. Il conducente non se n’è accorto un tempo e la vettura si è ribaltata. Il mese scorso in tre sono rimasti feriti, tra cui anche un bambino di meno di due anni. Altri episodi simili, lo scorso inverno, si sono verificati anche in via Mario Gandolfo (ex Vecchia Mazara) in piazza Piemonte e Lombardo e in via Salemi. (Nella foto pubblicata sul gruppo fbk S.O.S. Marsala l’allagamento del week end).

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta