Provincia di Trapani: eletto Corrao, Pd primo partito, Chinnici la più votata

Vincenzo Figlioli

Provincia di Trapani: eletto Corrao, Pd primo partito, Chinnici la più votata

Condividi su:

Monday 26 May 2014 - 14:00

Anche la provincia di Trapani premia il Pd di Renzi, ma con percentuali inferiori rispetto al dato nazionale. Nel trapanese i democratici si fermano infatti al 33.80% con 50.493 preferenze, risultando comunque la prima lista in assoluto, davanti al Movimento Cinque Stelle, che raccoglie il 30.69% con 45.845 voti.

Sul gradino più basso del podio, un po’ a sorpresa, Forza Italia (20.55%) vince per distacco il derby con il Nuovo Centro Destra  (7.55%) di Alfano, che va addirittura peggio nella città di Trapani, per anni roccaforte elettorale del senatore D’Alì, ma dove, in questa tornata elettorale, si ferma al di sotto del 5%.

Nelle retrovie, la Lista Tsipras (2.44%) si piazza dietro Fratelli d’Italia (2.61%) e davanti alla Lega Nord (0.73%), Italia dei Valori (0.55%), Verdi (0.43%), Scelta Europea (0.40%) e Io Cambio (0.20%).

La candidata più votata in assoluto è Caterina Chinnici (Pd) con 13040 preferenze. Dietro di lei gli unici due candidati della provincia di Trapani, l’alcamese Ignazio Corrao e la marsalese Paola Sobbrio (Movimento Cinque Stelle) che raccolgono rispettivamente 12635 e 6334 voti. Proprio il trentatreenne Corrao, il candidato più votato dai pentastellati nell’intera circoscrizione Isole (Sicilia e Sardegna), andrà a rappresentare il territorio trapanese a Bruxelles e Strasburgo. Un risultato importante, che mitiga la delusione del portavoce al Senato Vincenzo Maurizio Santangelo rispetto al dato nazionale.

Buoni risultati anche per la giornalista Michela Giuffrida (6129 voti) candidata dal movimento Articolo 4 di Paolo Ruggirello nella lista del Pd, Antonella Di Prima dei Cinque Stelle (5862 preferenze), i democratici Marco Zambuto, Michela Stancheris e Giovanni Fiandaca (tutti e tre sopra i 5000 voti).

Sopra quota cinquemila anche Salvatore Iacolino di Forza Italia, che stacca Gianfranco Miccichè (3485 preferenze) e Innocenzo Leontini (2039 voti). Nel Nuovo Centro Destra i più votati sono Francesco Cascio (3216 voti), Giovanni La Via (2601 voti) e Giovanni Pistorio (2215 voti), nella lista Tsipras Barbara Spinelli (715), Mario Cicero (693) e Antonio Mazzeo (675). Buon risultato anche per l’ex ministro Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia (2111 preferenze), mentre appare alquanto singolare il risultato del segretario nazionale della Lega Nord Matteo Salvini, che raccoglie quasi cinquecento voti in provincia di Trapani.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta