“Ha bisogno di una casa”, appello dell’avvocato della donna violentata a Trapani

redazione

“Ha bisogno di una casa”, appello dell’avvocato della donna violentata a Trapani

Condividi su:

Monday 28 November 2022 - 10:19

E’ stata dimessa dall’ospedale la donna ucraina di 44 anni che nella notta tra giovedì e venerdì scorso, 25 novembre, è stata violentata e aggredita a Trapani.

Una vicenda drammatica che ha scosso non solo la comunità trapanese ma tutta la Sicilia, avvenuta, peraltro, nella Giornata dell’eliminazione della violenza sulle donne. Segno che, ancora molto si deve fare sul fronte della sensibilizzazione al fenomeno e nel cambio culturale di questo Paese.

Adesso l’avvocato della donna, Fabio Sammartano, lancia un appello: la donna, che è uscita dal Sant’Antonio Abate, riportando un forte trauma fisico e psicologico, ha bisogno di una casa, di una struttura che l’accolga. Anche di un immobile messo a disposizione dagli enti comunali.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta