Riuso acque depuratore, ad Alcamo un avviso per i proprietari di terreni

redazione

Riuso acque depuratore, ad Alcamo un avviso per i proprietari di terreni

Condividi su:

martedì 23 Novembre 2021 - 13:31

Il Comune di Alcamo è partner del progetto EVE: “Efficacité Et Valorisation Des Eaux D’irrigation À Travers Des Actions Pilotes En Sicile Et Tunisie” nell’ambito del Programma ENI di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Tunisia 2014-2020, obiettivo del progetto è il riutilizzo delle acque non convenzionali e salmastre provenienti dal depuratore per l’irrigazione dei terreni agricoli e per la diffusione di un modello d’irrigazione efficace ed un servizio d’assistenza tecnica (SAT) innovativa. 

Al riguardo, adesso, il Comune invita i proprietari/agricoltori dei lotti di terreni siti a valle dell’impianto di depurazione comunale in contrada Valle Nuccio a manifestare interesse per la sottoscrizione di una ATS con il Comune stesso, per partecipare a titolo gratuito al progetto EVE. L’adesione all’Associazione Temporanea di Scopo non comporterà per i cittadini proprietari di terreni alcuna spesa, ma solo la servitù di passaggio necessaria per portare l’acqua nei siti da irrigare sui terreni oggetto del progetto. 

Le istanze di partecipazione avente per oggetto: “manifestazioni di interesse per l’adesione di proprietari di terreni siti a valle ed adiacenti all’impianto di depurazione comunale in c/da Valle Nuccio terreni possono essere presentate entro il 30/11/2021 alla pec comunedialcamo.protocollo@pec.it

INFO https://www.comune.alcamo.tp.it/it/news/avviso-adesione-proprietari-di-terreni-in-c-da-valle-nuccio

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta