Braccopoli distrutta, gara di solidarietàa Marsala

redazione

Braccopoli distrutta, gara di solidarietàa Marsala

Condividi su:

sabato 02 Ottobre 2021 - 08:19

Nella notte tra il 29 e 30 Settembre, un incendio ha completamente distrutto la baraccopoli che ospitava i lavoratori stagionali impiegati nelle campagne di Campobello e Castelvetrano.

Ai trecento e più, che già in condizioni disumane, risiedevano in quell’accampamento, non è rimasto nulla, a molti di loro neanche i documenti.

Per dare una prima risposta a questa tragedia, il presidio di Libera a Marsala “Vito Pipitone”, Archè Onlus e Amici del Terzo Mondo organizzano per Sabato 2 Ottobre, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17, presso il centro sociale di Sappusi (Via Omero n.1) la raccolta dei seguenti beni:

  • camicie, pantaloni, scarpe e intimo (mettendo in ogni singolo sacchetto un pezzo/paio di ognuno);
  • alimenti che non necessitano di cottura (pane, tonno in scatola, legumi in scatola, biscotti, brioscine, ecc.);
  • coperte, acqua, detergenti per la persona

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta