Trapani,”Coro in bus”: la nuova iniziativa per la città del Luglio Musicale Trapanese

redazione

Trapani,”Coro in bus”: la nuova iniziativa per la città del Luglio Musicale Trapanese

Condividi su:

mercoledì 18 Agosto 2021 - 09:09

Continuano le iniziative estive del Luglio Musicale Trapanese dedicate ai cittadini e ai turisti con Coro in bus, il concerto itinerante per le vie del centro, realizzato il collaborazione con ATM Trapani: mercoledì 18 agosto, a partire dalle ore 21.45, a bordo di un Open Bus, il Coro del Luglio Musicale, preparato da Fabio Modica, intonerà pagine tratte dal repertorio operistico più noto e amato dal pubblico, come Va’, pensiero e brani corali da Don Pasquale di Donizetti, prossimo titolo in scena al Teatro Di Stefano il 25 e il 27 agosto alle 21.

Prima sosta a Piazza Vittorio Emanuele, poi si proseguirà per Via Spalti, Via Ammiraglio Staiti, Viale Regina Elena per giungere alla Casina delle Palme per un secondo stop e quindi di nuovo in marcia per via Ranuncoli, Piazza Generale Scio e poi verso Piazza Scalo d’Alaggio dove l’Open Bus farà dietrofront per raggiungere nuovamente Piazza Vittorio Emanuele ripercorrendo l’itinerario. Il pubblico potrà ascoltare il Coro del Luglio Musicale sia durante il tragitto che nei punti di sosta.

Coro in bus è un nuovo format pensato, in sinergia con l’Amministrazione comunale, per promuovere le attività del Luglio Musicale con l’obiettivo di coinvolgere un pubblico più ampio e raggiungere con la musica luoghi inusuali. L’iniziativa si affianca dunque alla rassegna di concerti Lirica al tramonto, appuntamenti nei luoghi più suggestivi di Trapani all’ora del crepuscolo, che ha visto rispondere con entusiasmo e partecipazione cittadini trapanesi e turisti che hanno potuto partecipare (anche gratuitamente) a concerti in contesti site specific che esaltano le bellezze del territorio, rendendo così unica l’esperienza d’ascolto.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta