E’ morto Guglielmo Epifani. Guidò la Cgil per otto anni

redazione

E’ morto Guglielmo Epifani. Guidò la Cgil per otto anni

Condividi su:

lunedì 07 Giugno 2021 - 17:22

La sinistra italiana dice addio a uno dei principali protagonisti della scena politica e sindacale degli ultimi decenni. E’ deceduto, all’età di 71 anni, Guglielmo Epifani.

Ha legato il suo nome al più grande sindacato italiano, la Cgil, di cui fu segretario generale dal 2002 al 2010, raccogliendo l’eredità di Sergio Cofferati, di cui era stato vice per 8 anni.

Eletto a Montecitorio nel 2013, nello stesso anno guidò per 7 mesi il Partito Democratico, come segretario reggente, dopo le dimissioni di Pierluigi Bersani, traghettando i dem fino alle primarie che sancirono la leadership di Matteo Renzi. Successivamente, abbandonò il Pd per aderire ad Articolo Uno – Mdp e nel 2018 si candidò con Liberi Uguali, ottenendo l’elezione alla Camera dei Deputati nelle circoscrizione Sicilia 2.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta