“Progetto Kairòs”: il Lions nelle scuole di Marsala e Petrosino contro i pregiudizi

redazione

“Progetto Kairòs”: il Lions nelle scuole di Marsala e Petrosino contro i pregiudizi

Condividi su:

lunedì 19 Aprile 2021 - 09:59
“Progetto Kairòs”: il Lions nelle scuole di Marsala e Petrosino contro i pregiudizi

Il Lions Club di Marsala, presieduto da Antonino Arangio, promuove il “Progetto Kairòs” nato nel 2009 nel Distretto Ta 1 Trentino Alto Adige e comuni veneti (Verona e Vicenza). Il progetto ha come obiettivo primario di migliorare l’integrazione scolastica e sociale degli studenti che spesso vengono considerati “diversi” dai “presunti normodotati” incentivando un’autentica e concreta riflessione sulla diversità con un atteggiamento costruttivo che superi pregiudizi e diffidenze riflettendo sui concetti di uguaglianza e diversità mirando a sviluppare “un’integrazione al contrario” che pone al centro dell’attenzione la persona non la patologia, affinché vi sia una società più consapevole del valore della condivisione e del valore aggiunto che può avere la diversità; espressione della cultura della pace, dell’impegno sociale, della responsabilità.

A sperimentare quest’anno il metodo Kairòs, gli Istituti Comprensivi “Alcide De Gasperi” e “Stefano Pellegrino” di Marsala, il Comprensivo “Gesualdo Nosengo” di Petrosino, che presenteranno nel mese di giugno i risultati della sperimentazione.

Martedì 13 e mercoledì 14 aprile il Presidente Arangio insieme ai componenti del Consiglio Direttivo Vitalba Pipitone, Maria Elisabetta De Vita, Diego Maggio e Paola Maria Di Pietra si è recato presso le scuole e ha consegnato ai Dirigenti Scolastici Giuseppe Inglese, Leonardo Claudio Gulotta e Nicolina Drago il materiale necessario alla realizzazione del progetto. Il service è curato con passione dal Past President Vitalba Pipitone.

I piccoli studenti leggeranno la storia “Alla ricerca di Abilian” oppure “Alla scoperta dell’alveare”.

“Alla ricerca di Abilian” narra di un piccolo panda cacciato dal Regno delle tigri, perché ritenuto diverso, che cercherà, con l’aiuto di simpatici nuovi amici, un luogo fantastico dove tutti gli animali vivono in pace e armonia. I piccoli lettori non solo saranno stimolati a dare sfogo alla loro immaginazione attraverso il disegno ma potranno anche percepire il vero significato dell’amicizia che spazia e abbraccia tutto e tutti. “Alla scoperta dell’Alveare” racconta e approfondisce dal punto di vista scientifico il mondo delle api che, meravigliosamente perfette, tanto hanno da insegnare a livello di organizzazione sociale. Gli alunni indagano e riflettono sulle loro abitudini di convivenza e di quotidianità scolastica, tentando di attivare soluzioni idonee ad un clima di accoglienza e rispetto reciproci.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta