Ryanair annuncia sei nuove rotte su Birgi

redazione

Ryanair annuncia sei nuove rotte su Birgi

Condividi su:

mercoledì 24 Marzo 2021 - 15:41

Ryanair rafforza la propria presenza sull’aeroporto “Vincenzo Florio” di Birgi. Le attese novità legate alla presentazione della programmazione estiva prevedono complessivamente 11 rotte garantite dalla compagnia irlandese sullo scalo trapanese, 6 delle quali nuove: Katowice (Polonia), Pescara, Roma Ciampino, Treviso, Lamezia e Malta. Si aggiungono a Pisa, Milano (Orio al Serio), Bologna, Praga e Baden Baden. In totale, saranno 35 i voli settimanali targati Ryanair fino all’autunno.

Grande soddisfazione è stata espressa a inizio conferenza stampa dal presidente di Airgest, Salvatore Ombra: “Ringrazio il management di Ryanair, compagnia di grande prestigio internazionale, che ha voluto credere nel potenziale dell’aeroporto Vincenzo Florio e ringrazio, da trapanese innanzitutto, oltre che da guida dell’aeroporto di Trapani, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci per la forza e l’impegno con cui ha sostenuto il rilancio dello scalo. Adesso spetta a noi tutti cogliere l’enorme opportunità che torna ad essere offerta. Tocca a tutte le Amministrazioni attivarsi affinché le rotte operative siano promosse e sfruttate al meglio, perché saranno tutti i Comuni a beneficiarne, non solo quelli più vicini. Solo un piano promozionale integrato e sinergico potrà offrire ricadute positive a largo spettro. Auspico una risposta importante anche dalle realtà imprenditoriali così duramente colpite dalla pandemia. Adesso siamo tutti sulla stessa linea di partenza, vincerà chi correrà più veloce e con la vision più ambiziosa”.

L’amministratore delegato di Ryanair Eddie Wilson ha sottolineato come per il proprio gruppo “la Sicilia è una destinazione fantastica”. Inevitabili i riferimenti alla pandemia, che chiaramente ha limitato in maniera notevole il traffico aereo negli ultimi 12 mesi. “Siamo consapevoli che siamo ancora in tempi bui, ma il nostro messaggio di oggi vuole essere di ottimismo”, ha affermato Wilson, che ha auspicato un’accelerazione della campagna vaccinale in Europa.

Il presidente Nello Musumeci è tornato ad esprimere parole di apprezzamento per il presidente Ombra (“la sua nomina è stata una scommessa vinta”), che nonostante le difficoltà iniziali legate alla crisi subita dallo scalo negli ultimi anni, con il suo operato è riuscito a ridare ossigeno e prospettiva al “Vincenzo Florio”.

“Oggi candidiamo l’aeroporto di Birgi ad essere uno dei protagonisti della mobilità in Sicilia, con all’orizzonte un ulteriore percorso di crescita”, ha sottolineato Musumeci, affermando che l’obiettivo è rendere il trapanese un nuovo polo di attrazione turistica, come Taormina in Sicilia Orientale.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta