Mazara: Quinci nomina tre nuovi assessori, Caterina Agate lascia la Giunta

redazione

Mazara: Quinci nomina tre nuovi assessori, Caterina Agate lascia la Giunta

Condividi su:

lunedì 01 Febbraio 2021 - 17:35

Il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci ha rimodulato la propria giunta comunale. Confermati gli assessori Vito Billardello (vicesindaco), Giacomo Mauro (deleghe economiche), Michele Reina (Lavori pubblici e servizi), Vincenzo Giacalone (Urbanistica). A loro si aggiungono tre new entry: Germana Abbagnato (Turismo, Eventi, Cultura e Spettacoli), Pietro D’Angelo (Pesca, Agricoltura e Attività produttive), Alessandro Norrito (Servizi demografici e cimiteriali, Infrastrutture). Tutti e tre i nuovi assessori sono stati, in passato, consiglieri comunali. In particolare, D’Angelo è da considerare vicino all’assessore regionale Tony Scilla.

«È terminata una settimana di lavoro in cui abbiamo fatto una verifica sull’azione svolta da questa Amministrazione comunale sin da quando si è insediata. Abbiamo soprattutto ridefinito gli obiettivi per questo 2021 che dovrebbe essere l’anno della ripartenza, nonostante il Covid-19 ancora si faccia sentire in maniera molto pesante. A fronte di una nuova azione amministrativa tutta dedicata a realizzare gli obiettivi che ci siamo dati per quest’anno, abbiamo pensato insieme alla coalizione di modificare parzialmente la compagine assessoriale, ridefinendo le deleghe e ampliare la Giunta da cinque a sette, così come prevede la norma. Sono molto felice di annunciarvi che questo pomeriggio al Palazzo dei Carmelitani si insedierà la nuova Giunta Municipale. Ho introdotto tre nuove deleghe che sono quelle relative ai “Rapporti con il Consiglio Comunale”, al “Benessere degli animali” e alla “Partecipazione”. Sono certo che questa squadra sarà una squadra efficiente, che saprà lavorare condividendo obiettivi e programmi. Auguro a tutti gli Assessori comunali buon lavoro».

L’apertura di Quinci alla corrente di Forza Italia rappresentata Tony Scilla aveva convinto, nelle scorse ore, la rappresentante del movimento civico Siamo Marsala, Caterina Agate, a dimettersi dalla carica assessoriale, a un anno e mezzo dalla sua nomina (“Non posso condividere un percorso che non risulta più in sintonia con quanto espresso ai cittadini in campagna elettorale”).

Rivolgendosi all’assessora dimissionaria, il primo cittadino mazarese ha affermato: «Voglio ringraziarla per l’impegno politico portato avanti con correttezza e passione. Ha lavorato con spirito di abnegazione, e costanza. Sono stati mesi intensi, ma anche molto difficili a causa della pandemia. Nonostante tutto, abbiamo trovato insieme soluzioni alle tante problematiche che si sono presentate, per dare risposte ai nostri concittadini. A Caterina Agate auguro il meglio e che il suo futuro possa esser ricco di soddisfazioni».

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta