Marsala: aggredito un giovane africano in piazza Matteotti. Probabile episodio razzista

redazione

Marsala: aggredito un giovane africano in piazza Matteotti. Probabile episodio razzista

Condividi su:

venerdì 22 Gennaio 2021 - 18:54
Marsala: aggredito un giovane africano in piazza Matteotti. Probabile episodio razzista

Ancora un’aggressione con una probabile matrice razzista a Marsala. L’episodio è avvenuto dopo le 18 in piazza Matteotti. Una discussione, originata da futili motivi, è poi degenerata, generando ancora una volta paura e panico nel cuore della città. Vittima dell’aggressione un ragazzo africano, che è stato soccorso da un’ambulanza del 118 e portato all’ospedale “Paolo Borsellino” di Marsala.

Dalle testimonianza è emerso che gli aggressori, a un certo punto, hanno tirato fuori una pistola giocattolo per minacciare il giovane africano. Sul posto sono intervenuti personale del Commissariato di Polizia di Marsala, la Polizia Municipale e una camionetta dell’esercito. Sconcerto tra i residenti e gli operatori commerciali della zona, che proprio nella fascia oraria che in questo momento prevede la chiusura della piazza per l’ordinanza anti-assembramenti, hanno sentito le urla causate dall’aggressione.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta