All’Itet “Garibaldi” di Marsala arrivano kit scolastici e iPad per studenti

redazione

All’Itet “Garibaldi” di Marsala arrivano kit scolastici e iPad per studenti

Condividi su:

martedì 05 Gennaio 2021 - 11:02

La somma di 93.882,35 euro: questo il finanziamento assegnato all’ITET “G.Garibaldi” (Istituto Tecnico Commerciale) di Marsala in un avviso emanato nell’ambito del programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 – Asse I –Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE) e del relativo Programma Operativo Complementare (POC) “Per la Scuola. Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 Asse I; FSE – Supporto per libri di testo e kit scolastici per secondarie di I e II grado.

L’istruzione alla portata di tutti. “Siamo molto orgogliosi – afferma la dirigente dell’ITET Loana Giacalone – di avere utilizzato questo finanziamento per la realizzazione non solo di un servizio a supporto delle famiglie in difficoltà, ma anche di averlo fatto attraverso l’uso di strumentazioni digitali in grado di supportare il cambiamento epocale che stiamo vivendo, in una spinta inevitabile verso il digitale di qualità al servizio della didattica, attraverso metodologie innovative. Gli studenti, a partire dalle prime classi, secondo un accesso condizionato dal reddito familiare, avranno a disposizione 200 iPAD che permetteranno loro, non solo di scaricare libri digitali, ma anche di utilizzare il dispositivo, che in rete, con tutti i dispositivi acquistati dall’istituto, permetterà la realizzazione della metodologia TEAL, un’avanguardia educativa considerato una delle migliori best practice nel panorama didattico internazionale e per cui è stato già predisposto un primo corso di formazione già nel corso di questo scorcio di anno scolastico. La scuola si è accreditata tra l’altro anche alla piattaforma dedicata, Apple School Manager, con un piano di assistenza mirata. Ricordiamo che l’Istituto già quest’anno scolastico ha creato una classe sperimentale che già utilizzerà iPad per creare ibooks, che in questa prima fase affiancheranno libri cartacei, ma che potranno essere sostituiti, nel proseguo del percorso, con ibooks appositamente creati dai docenti dell’ITET in collaborazione con gli studenti, (un vero e proprio approccio cooperativo di costruzione condiviso del sapere) o affiancare le versioni digitali dei libri di testo, con notevole risparmio economico da parte delle famiglie degli studenti che fanno parte della comunità dell’Itet”.

La consegna ufficiale degli IPad avverrà giorno 8 gennaio e, nell’ambito del Protocollo d’Intessa tra Ministero dell’Istruzione e Apple Distribution International Limited e l’Osservatorio permanente Giovani Editori, “Realizzazione di azioni di supporto dell’innovazione digitale nella scuola italiana con particolare riferimento all’emergenza Covid-19”, saranno intraprese azioni di formazione mirate con esperti Apple per studenti e docenti. “Ricordo ancora – afferma la preside – che altri finanziamenti sono stati utilizzati per acquisto di ulteriori dispositivi, già concessi in comodato d’uso gratuito ai nostri studenti, notebook e cromebook, altri ancora, nell’ambito del progetto PON Smart Class, sono in pronta consegna a breve. Nell’ambito di questo progetto, l’acquisto di una stampante 3D permetterà inoltre di scommettere su ulteriori progetti innovativi. Un’azione dimostrativa, nonché sulla Robotica e lo Storytelling digitale, è prevista nei nostri laboratori nell’ambito delle giornate previste per gli Open Days. (Info sul sito www.itetgaribaldi.it-Sportello Orientamanto). La nostra scuola dimostra ancora una volta la capacità di sintonizzarsi sui linguaggi contemporanei e di utilizzarli al meglio”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta