Marsala: ritardi nei pagamenti degli stipendi di Energetikambiente, Cgil Fp: “Rimpalli di responsabilità”

redazione

Marsala: ritardi nei pagamenti degli stipendi di Energetikambiente, Cgil Fp: “Rimpalli di responsabilità”

Condividi su:

mercoledì 25 Novembre 2020 - 12:56
Marsala: ritardi nei pagamenti degli stipendi di Energetikambiente, Cgil Fp: “Rimpalli di responsabilità”

Ancora ritardi nel pagamento degli stipendi ai 140 lavoratori della Energetikambiente, la società che gestisce la raccolta dei rifiuti per il Comune di Marsala.  A denunciare, ancora una volta, i ritardi e i pagamenti a metà degli stipendi ai lavoratori della Energetikambiente è la Funzione pubblica Cgil di Trapani

“Gli stipendi – dice il segretario provinciale della Fp Cgil Enzo Milazzo – andrebbero corrisposti ogni 15 del mese, ma si continua ad andare ben oltre la data stabilita dal contratto. È inverosimile – prosegue – che tutti i mesi, nonostante le sollecitazioni e l’impegno sottoscritto da Energetikambiente in occasione di un incontro in Prefettura, i lavoratori del Cantiere di Marsala rimangano senza stipendio”. La Funzione pubblica Cgil denuncia, inoltre, il rimpallo delle responsabilità riguardo ai pagamenti degli stipendi tra Energetikambiente e il Comune di Marsala

“Secondo la versione di Energetikambiente – dice il segretario Milazzo – la mancata erogazione delle retribuzioni è da addebitare al ritardo nel pagamento delle fatture da parte del Comune di Marsala, che però dichiara di pagarle regolarmente. Riteniamo tale comportamento – conclude – irrispettoso nei confronti degli operatori che tutti i giorni, con zelo e impegno, svolgono la propria attività professionale”. La Funzione pubblica Cgil ha annunciato che proclamera’ lo stato di agitazione e iniziative a tutela del rispetto dei diritti dei lavoratori. 

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta