Alberto Di Giorolamo: “solidarietà al giovane aggredito in pieno centro”

redazione

Alberto Di Giorolamo: “solidarietà al giovane aggredito in pieno centro”

Condividi su:

giovedì 13 Agosto 2020 - 10:04
Alberto Di Giorolamo: “solidarietà al giovane  aggredito in pieno centro”

Sull’episodio di violenza a danno di un giovane migrante che si è registrata sabato della scorsa settimana nel pieno centro di Marsala, interviene tramite la sua pagina fb il sindaco Alberto Di Girolamo:

“Nei giorni scorsi, come sapete, è venuto alla ribalta un episodio amaro, grave, verificatosi sabato sera in pieno centro storico ai danni di un giovane extracomunitario, pestato a sangue. Un atto da condannare senza mezzi termini. L’ho già scritto qualche settimana fa in occasione di un altro episodio dai contorni poco chiari, e non certo edificante, che si è verificato sempre nel nostro centro storico.

Marsala è e deve rimanere città che accoglie, città dove la fratellanza e la tolleranza non vengono messe in discussione mai, e dove, per nessun motivo al mondo la violenza possa essere usata come metodo per risolvere problemi reali o presunti. Il momento storico è particolare, le persone, anche influenzate dalla propaganda che certa parte politica continua a fare, spesso sulla pelle dei più fragili, sono disorientate, confuse e anche impaurite. Azioni di questo genere denunciano un’assenza di valori, di educazione. Nell’esprimere la mia solidarietà alla giovane vittima di questo increscioso episodio, ribadisco che a Marsala non può avere cittadinanza la violenza, né fisica, né verbale”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta