Trapani: due arresti per furto di materiali di zinco e ferro

redazione

Trapani: due arresti per furto di materiali di zinco e ferro

Condividi su:

giovedì 06 Agosto 2020 - 12:56
Trapani: due arresti per furto di materiali di zinco e ferro

I Carabinieri delle Stazioni di Napola e Fulgatore, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati di tipo predatorio, hanno tratto in arresto nella flagranza di reato con l’accusa di furto aggravato in concorso, Valeriu Iulian Turcu, 44 anni, e Vasile Cristian Apostol, 53 anni, entrambi originari della Romania ma residenti a Castellammare del Golfo e gravati da precedenti di polizia.

I due uomini sono stati fermati dai militari operanti nella tarda serata di lunedì 3 agosto mentre percorrevano la Strada Statale 113 all’altezza della frazione di Ummari, a bordo di un autocarro che trasportava 25 tubi in zinco per l’irrigazione opportunamente tagliati, una mangiatoia ed una ringhiera in ferro. Tale circostanza ha insospettito i Carabinieri che hanno deciso di svolgere ulteriori indagini, soprattutto dopo aver rinvenuto sul veicolo anche degli attrezzi da scasso. Dagli accertamenti svolti è emerso che tutto il materiale che si trovava a bordo del mezzo era stato asportato poco prima da una azienda agricola della zona.

La refurtiva è stata riconsegnata immediatamente al legittimo proprietario mentre gli arnesi da scasso sono stati posti sotto sequestro. Nel corso del giudizio direttissimo la competente Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto operato dai Carabinieri.

Tale risultato operativo è frutto dell’intensificazione dei servizi preventivi e di controllo del territorio svolti per arginare i reati predatori con particolare attenzione nelle zone periferiche e di campagna.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta