In Val Pusteria il villaggio degli gnomi

redazione

In Val Pusteria il villaggio degli gnomi

Condividi su:

sabato 20 Giugno 2020 - 11:11
In Val Pusteria il villaggio degli gnomi

L’ingresso al villaggio è gratuito ed è un’ottima meta per grandi e piccini, quindi adatto alle famiglie in vacanza

Il villaggio degli gnomi di San Candido si trova nel parco naturale Tre Cime, Patrimonio dell’Unesco. E’ stato inaugurato nel 2018 ed è ispirato ad una leggenda, quella del gigante Baranci, infatti, si trova accanto al Rifugio Gigante Baranci.

La leggenda narra che il gigante Baranci prima era un bambino, che dopo aver bevuto da una fonte magica è diventato un gigante. Il bambino-gigante che si chiamava Haunold, aiutò il villaggio di San Candido portando a valle pesantissimi massi necessari alla costruzione della Collegiata del paese. Per questo motivo il paese decise di dedicargli l’omonimo monte. Il gigante, però, non fece tutto da solo, ma fu aiutato dagli gnomi. Il direttore della Drei Zinnen Spa, Rudolf Egarter, ha deciso di ringraziare gli gnomi dedicando loro un villaggio.

9 baite di legno grezzo raggiungibili solo con la seggiovia, casette sugli alberi raggiungibili con scalette e ponti di corda, laghetti a forma di impronta di gigante, un castello e un mulino magico. Tutto realizzato rigorosamente nel pieno rispetto dell’ambiente.
Il villaggio ospita anche un parco avventura per i bambini: tubing, tappeti elastici e il funbob che consente di scendere a valle sulle automobiline su rotaia. L’ingresso al Villaggio degli gnomi è gratuito, in questa estate che probabilmente sarà molto italiana per tutti, potrebbe essere un’ottima destinazione!

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta