Un lenzuolo bianco esposto dal comune di Marsala in ricordo delle strage di Capaci

redazione

Un lenzuolo bianco esposto dal comune di Marsala in ricordo delle strage di Capaci

Condividi su:

sabato 23 Maggio 2020 - 21:33
Un lenzuolo bianco esposto dal comune di Marsala in ricordo delle strage di Capaci

Il 28esimo Anniversario della strage di Capaci – in cui persero la vita il Giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti Antonio Montinari, Rocco Dicillo, Vito Schifani – è stato istituzionalmente ricordato a Marsala con l’esposizione nella facciata del Palazzo comunale di un lenzuolo bianco.

“L’emergenza sanitaria non può farci dimenticare Giovanni Falcone e quanti hanno pagato con la vita la lotta alla criminalità organizzata – ha affermato il sindaco Alberto Di Girolamo – Oggi, nella giornata della ricorrenza di quell’eccidio, è assolutamente necessario ribadire la totale condanna di ogni atto mafioso che attenta alla vita democratica”. Coerentemente con quanto annunciato la Giunta Di Girolamo, recependo il messaggio di Maria Falcone – sorella del Giudice ucciso dalla mafia – in occasione della ricorrenza si sono ritrovati al Municipio per rendere omaggio alle vittime che si sono sacrificate in nome della legalità.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta