Renato Curcio: “Un’alleanza tra il centro destra e le forze moderate per rilanciare Marsala”

Gaspare De Blasi

Renato Curcio: “Un’alleanza tra il centro destra e le forze moderate per rilanciare Marsala”

Condividi su:

sabato 25 Gennaio 2020 - 07:00
Renato Curcio: “Un’alleanza tra il centro destra e le forze moderate per rilanciare Marsala”

Renato Curcio da alcuni mesi è stato nominato responsabile del circolo “Enrico Russo” di Diventerà Bellissima di Marsala.

Segretario il movimento che lei dirige nella nostra città e che fa capo al Governatore Nello Musumeci, come si sta attrezzando per le prossime amministrative di primavera?

“Noi siamo stati chiari fin dal primo momento. Abbiamo perimetrato le nostre alleanze. Il riferimento deve essere quello della maggioranza che sostiene il governo Regione Sicilia”.

Quindi voi, Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia?

“Certamente ma teniamo presente però che questa alleanza deve confrontarsi con le elezioni comunali di Marsala. Quindi apertura al dialogo con le forze moderate che in questi anni sono nate ed operano purché come base di discussione accettino il nostro programma e i nostri simboli. Abbiamo avuto dei confronti dove noi, e mi pare che in uno scenario in cui si parla soltanto di nomi siamo stati fino ad ora tra i pochi a farlo, abbiamo introdotto alcune opzioni programmatiche: porto, aeroporto e agricoltura, ci hanno impegnato in incontri con le forze sociali del territorio per cercare di trovare soluzioni”.

A queste forze moderate proporrete anche un vostro nome per la carica di sindaco?

“Chiunque accetti il nostro programma e si riconosca nei valori della coalizione è candidabile. Decideremo tutti assieme perché il candidato deve essere espressione di tutta l’alleanza”.

Certo però che i tempi stringono…

“E già dalla prossima settimana avremo delle possibili indicazioni. I marsalesi però debbono sapere che noi stiamo lavorando da tempo per un programma che contribuirà ad arricchire la proposta che faremo alla città”.

Oltre al programma ci vogliono anche le gambe per portarlo avanti. Voi come vi state attrezzando?

“Diventerà Bellissima avrà una propria lista per il rinnovo del Consiglio comunale. Noi abbiamo avviato, come era naturale, anche una collaborazione con il movimento ProgettiAmo Marsala che la scorsa tornata elettorale è riuscito ad eleggere un Consigliere comunale. E’ possibile che si riesca a presentare due liste, entrambi aperte e competitive. Stiamo eventualmente ragionando anche a soluzioni alternative. Come per esempio ad una lista unica dove siamo candidati soggetti espressione di entrambi i movimenti”.

Lei tempo fa ha dichiarato alla nostra redazione che se ci fossero state le condizioni per un suo impegno diretto in campagna elettorale non si sarebbe tirato indietro…

“Le condizioni perché io, come segretario comunale di Diventerà Bellissima, sia ali nastri di partenza, ci sono tutte. Sarà candidato al rinnovo del Consiglio comunale di Marsala”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta