Maltrattava moglie e figlia, arrestato il giorno di Capodanno

Gaspare De Blasi

Maltrattava moglie e figlia, arrestato il giorno di Capodanno

Condividi su:

giovedì 02 Gennaio 2020 - 13:29
Maltrattava moglie e figlia, arrestato il giorno di Capodanno

Il giorno di Capodanno, le volanti della questura di Trapani hanno tratto in arresto D.R. di 50 anni, per i reati di lesioni personali aggravate, maltrattamenti in famiglia e resistenza al pubblico ufficiale.

A seguito della richiesta della moglie, gli agenti della polizia sono intervenuti presso la loro abitazione dove sono state trovate la donna e la figlia in stato di agitazione e con evidenti ferite al volto.

D.R. dopo aver minacciato la moglie, cercava di scappare ma veniva bloccato dai poliziotti e condotto in questura.

I familiari sporgevano denuncia nella quale era evidente un quadro di violenze perduranti nel tempo che avevano causato una condizione di assoggettamento all’uomo sia della moglie che della figlia maggiorenne.

Dopo la relativa comunicazione all’autorità giudiziaria, D.R., già noto per precedenti per rapina aggravata, veniva posto in arresto.

Condividi su: