Omicidio Indelicato, rinviata a febbraio l’udienza del rito abbreviato

redazione

Omicidio Indelicato, rinviata a febbraio l’udienza del rito abbreviato

Condividi su:

venerdì 20 Dicembre 2019 - 14:05
Omicidio Indelicato, rinviata a febbraio l’udienza del rito abbreviato

E’ stata rinviata al 7 febbraio del 2020 l’udienza del processo con rito abbreviato in cui è imputato Carmelo Bonetta. L’uomo, com’è noto, è imputato reo confesso per l’omicidio della giovane Nicoletta Indelicato, avvenuto nelle periferie di Marsala nella notte tra il 16 e il 17 marzo. A differenza della presunta complice Margareta Buffa, Bonetta (assistito dall’avvocato Natale Pietrafitta) ha chiesto il rito abbreviato e il procedimento è in corso di esecuzione presso il Tribunale di Marsala. L’attività odierna avrebbe anche potuto portare al pronunciamento della sentenza, ma il gip Francesco Parrinello ha preferito rimandare tutto al prossimo anno per ragioni di opportunità, visto il malore accusato lunedì in Corte d’Assise a Trapani dallo stesso Bonetta nel corso della deposizione nel processo in cui è imputata Margareta Buffa. La prossima udienza di questo secondo procedimento che si sta celebrando con rito ordinario in Corte d’Assise a Trapani è invece fissata per il 20 gennaio: nell’occasione Bonetta dovrebbe proseguire la deposizione interrotta, dopo la probabile crisi epilettica accusata lunedì. Stavolta, però, l’uomo non sarà presente in aula, ma interverrà in videoconferenza.

Condividi su: