L’Arci Scirocco apre la campagna di tesseramento e sostiene l’appello per la cittadinanza onoraria a Mimmo Lucano

redazione

L’Arci Scirocco apre la campagna di tesseramento e sostiene l’appello per la cittadinanza onoraria a Mimmo Lucano

Condividi su:

Thursday 25 October 2018 - 16:45

Dopo le iniziative organizzate durante l’estate il circolo Arci Scirocco di Marsala ha avviato la campagna di tesseramento per l’anno 2018/19. Si tratta, spiegano i promotori, di “un’operazione culturale dal basso per far crescere le occasioni di incontro e di collaborazione tra cittadini che intendono, a vario titolo e attraverso molteplici forme, adoperarsi concretamente per la propria comunità. Tutto questo è “promozione sociale” dei territori, realizzata attraverso la cultura, l’organizzazione del tempo libero, la partecipazione attiva alla vita sociale delle comunità, la solidarietà, il mutuo soccorso, la difesa dei diritti individuali e collettivi, la promozione del benessere per tutte e tutti. Aderire all’Arci quest’anno significherà schierarsi contro il razzismo dilagante e, al tempo stesso, sostenere concretamente l’azione dell’associazione e dei circoli in favore delle comunità locali”.

Sarà possibile tesserarci al circolo Arci Scirocco di Marsala già in occasione dell’Arcisimposio in programma domani pomeriggio a partire dalle 19, in piazza Addolorata. In programma l’incontro con l’autore Lanfranco Caminiti che presenterà il suo ultimo libro “Perchè non possiamo non dirci indipendentisti” edito da Derive Approdi. L’evento è promosso inoltre da Zabut – Centro Documentazione Lotte Sociali e dalla Redazione Antudo.info, portale di informazione indipendentista che si fa promotore di iniziative sulla cultura siciliana e sulla ricostruzione della memoria identitaria dei siciliani. Seguirà una cena popolare (8 € cous cous di pesce e bicchiere di vino) ed un concerto con i musicisti marsalesi Giuseppe Angotta (chitarra acustica) e Gloriana Ripa (voce e chitarra). Nel corso della serata sarà anche possibile firmare l’appello per il conferimento delle cittadinanza onoraria marsalese al sindaco di Riace Mimmo Lucano, sostenuto da Arci Scirocco assieme agli Amici del Terzo Mondo, Libera e Monsone.

Condividi su: