D’alì: “Anche in Sicilia Forza Italia ha ottimi candidati. Non paragonare il caso Roma con noi”

redazione

D’alì: “Anche in Sicilia Forza Italia ha ottimi candidati. Non paragonare il caso Roma con noi”

Condividi su:

Sunday 20 August 2017 - 13:47

«Nessuno si permetta di paragonare il caso Roma con la Sicilia. Chi lo fa non è in buona fede perché sa che i leader dei soliti piccoli partiti fecero selfie con il candidato scelto dalla coalizione, salvo poi mollarlo il giorno dopo autocandidandosi». Lo comunica il Senatore Antonio d’Alì che così continua:  «In Sicilia come nel resto d’Italia, FI ha ottimi candidati sui quali il coordinatore Miccichè ha tentato un lavoro di dialogo e di compattamento, sino alla fine. Non si tratta di ingoiare rospi, ma di dare un governo di qualità alla Sicilia. La serietà della proposta e dell’intento del presidente Berlusconi dovrebbe piuttosto far riflettere l’intero centrodestra».

«Forse qualcuno è stato troppo abituato alla disponibilità di Forza Italia – conclude il Senatore d’Alì -, ma esiste un limite a tutto. Bene fanno Berlusconi e Miccichè a lanciare la competente, presidenza dell’avv. Armao, in grado di rappresentare tutti i siciliani, senza estremismi e prepotenze».

Condividi su: