Aggredito in pieno centro il consigliere comunale Alfonso Marrone

admin@admin.com

Aggredito in pieno centro il consigliere comunale Alfonso Marrone

Condividi su:

venerdì 06 Novembre 2015 - 18:00
Aggredito in pieno centro il consigliere comunale Alfonso Marrone

Un episodio a dir poco inquietante scuote la politica marsalese. Il consigliere comunale Alfonso Marrone è stato infatti ricoverato a Palermo dopo un’aggressione subita a Marsala in pieno centro. Secondo le notizie fin qui filtrate, non sarebbero comunque motivazioni legate al suo impegno istituzionale ad aver originato l’episodio. Si parla infatti di questioni inerenti la sua attività lavorativa. Marrone ricopre il ruolo di infermiere presso una nota clinica privata marsalese. Non è al momento chiaro se ad aggredire il consigliere comunale sia stata una sola persona. E’ certo invece che la vicenda sia avvenuta qualche giorno fa in piazza Maggio, appena dietro la Chiesa Madre. Andato a recuperare il proprio mezzo di locomozione ivi parcheggiato, Marrone sarebbe stato violentemente colpito al volto, riportando la frattura della mandibola e diverse ferite che ne hanno reso necessario il ricovero. Adesso il consigliere ha comunque fatto ritorno nella propria abitazione.

Capogruppo di “Una Voce per Marsala”, Alfonso Marrone è stato eletto per la seconda volta in Consiglio comunale lo scorso giugno, nell’ambito della coalizione legata al candidato sindaco Alberto Di Girolamo. Aveva già fatto parte della precedente consiliatura, primo degli eletti nel 2012 nella lista “Marsala Avvenire” e successivamente designato vicepresidente del massimo consesso civico dopo le dimissioni di Filippo Maggio. Nel maggio del 2013 Marrone era stato vittima di un altro inquietante episodio: l’incendio della sua automobile, parcheggiata in via Alcide De Gasperi.

Condividi su: