Si riunisce oggi il centro sinistra, il Pd verso la candidatura a sindaco di Alberto Di Girolamo

Gaspare De Blasi

Si riunisce oggi il centro sinistra, il Pd verso la candidatura a sindaco di Alberto Di Girolamo

Condividi su:

Monday 05 January 2015 - 10:28

Torna a riunirsi questo pomeriggio alle 17, nella sede del Pd marsalese di via Frisella, il centro sinistra. L’incontro dovrebbe essere quasi decisivo per dipanare la matassa delle alleanze in vista delle ormai prossime elezioni amministrative di primavera. Nelle scorse settimane il segretario dei democratici, Alberto Di Girolamo, aveva incontrato diversi soggetti politici separatamente. Oggi invece si terrà la riunione “plenaria”. Parteciperanno all’incontro l’Udc, il Psi e i rappresentanti di Insieme per Marsala, lista civica di maggioranza relativa in Consiglio comunale e i consiglieri di Futuro per Marsala. Non è stato invitato Articolo 4, che nei giorni scorsi ha ufficializzato la candidatura a sindaco del presidente del Consiglio comunale Enzo Sturiano. I rappresentanti locali che si richiamano alle posizioni dell’onorevole Paolo Ruggirello con questa scelta, di fatto si sono chiamati fuori dall’alleanza di centro sinistra. Del resto lo stesso Pd, per bocca del suo segretario, ha più volte espresso la propria contrarietà circa un’ alleanza con l’Articolo 4. ” Circa le notizie diffuse in queste ore da alcuni mezzi di stampa – ci ha detto Alberto Di Girolamo – posso affermare che alla riunione di oggi non sono stati invitati i rappresentanti del Nuovo Centro Destra. Durante l’incontro odierno approfondiremo le questioni di tipo programmatico, dandoci un ulteriore scadenza, in tempi molto brevi, per definire la candidatura a sindaco. Inoltre per quanto attiene il mio partito, in settimana convocherò un riunione del direttivo comunale nella quale decideremo la nostra candidatura alla carica di primo cittadino da proporre alla  coalizione”. in quest’ultima riunione è assai probabile che Alberto Di Girolamo venga investito dalla carica di candidato a primo cittadino. In caso contrario, accogliendo la proposta dell’ex consigliere provinciale, Anna Maria Angileri, i democratici andrebbero verso le elezioni primarie.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta