Papa Francesco: “E’ peccato quello dei vescovi contro l’omosessualità”

redazione

Papa Francesco: “E’ peccato quello dei vescovi contro l’omosessualità”

Condividi su:

Wednesday 25 January 2023 - 11:19

Papa Francesco ha criticato le leggi che criminalizzano l’omosessualità come “ingiuste”, affermando che Dio ama tutti i suoi figli così come sono e ha invitato i vescovi cattolici ad accogliere le persone Lgbtq nella Chiesa.

“Essere omosessuali non è un crimine”, ha detto Francesco in un’intervista con l’Associated Press.

Francesco ha definito “peccato” quello dei vescovi che sostengono leggi che criminalizzano l’omosessualità o discriminano la comunità gay.

“Questi vescovi devono fare un processo di conversione – ha detto – usando la tenerezza, per favore, come Dio ha per ciascuno di noi”.

L’atteggiamento di critica al pontificato “… non lo riferirei a Benedetto, ma a causa dell’usura di un governo di dieci anni“, ha detto il Papa.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Commenta