Alla “Scurata” i sussurri di note di Luana Struppa

redazione

Alla “Scurata” i sussurri di note di Luana Struppa

Condividi su:

sabato 06 Agosto 2022 - 09:30

Per il quarto appuntamento della rassegna “’a Scurata – Cunti e canti al calar del Sole – Memorial Enrico Russo” il teatro a mare “Pellegrino 1880” delle Saline Genna di Marsala, l’8 agosto ospita il concerto per pianoforte “Sussurri al Tramonto” di Luana Struppa, alle ore 19.30.

Le note del pianoforte evocano nostalgie, rimpianti, luoghi sconosciuti, mete altrimenti irraggiungibili. Luana Struppa con I”l Notturno op.27 n.2” di Chopin creerà un’atmosfera di serenità; con la “Ballata op. 47” di Chopin ci porterà con eleganza nella profondità dell’animo umano; a seguire farà ascoltare la “Barcarolle op. 60”, “Mormorii della Foresta” e il Sonetto “Pace non trovo” , “Sogno d’Amore” e brani tratti dallo “Schiaccianoci” di Ciaikovsky. Biglietti 15 euro zona A – 12 euro zona B.

“Ho scelto dei brani – spiega Luana Struppa – che si armonizzino perfettamente con questo luogo che da solo è un’opera d’arte, in cui la magnificenza della natura fa pace con l’opera umana ed insieme creano bellezza. La mia musica sarà una colonna sonora e un racconto al tempo stesso che si unirà all’incanto del tramonto per sussurrare la meraviglia che si prova al cospetto di tanta bellezza”.

Luana Struppa è una pianista marsalese che inizia lo studio del pianoforte sotto la guida del M° Salvatore Spanò e consegue il Diploma presso il Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna. Si perfeziona poi nell’“Ecole Normale de Musique A.Cortot” di Parigi; nel 2005 ottiene l’Higher Education Diploma” presso l’Hogheschool Von Music und Danse di Rotterdam (Olanda), con il M° Aquiles Delle Vigne, e nel 2006 il Diploma Triennale di Alto Perfezionamento sotto la guida dei M° Luigi Mostacci e Oliver Kern. Nel 2007 si laurea in Discipline Musicali. Ha al suo attivo numerosi riconoscimenti per la partecipazione a Concorsi Nazionali e Internazionali e svolge attività   concertistica in Italia e all’estero: Francia (Ecole Normale di Parigi, TVClassique-live Concert Hall,Versailles), Austria   (Wiener   Saal   di   Salisburgo),   Olanda   (Rotterdam,   Teatro Dhoelen).   USA   (Detroit,   Grosse   Point   Memorial,   Boston   Dante   Society),   Spagna (Barcellona, Madrid), Belgio (Castle D’Ursel, Anversa). È inoltre docente di pianoforte presso la scuola media.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta