Primo colpo per il Marsala Futsal: arriva il portiere Mirko Ilario

redazione

Primo colpo per il Marsala Futsal: arriva il portiere Mirko Ilario

Condividi su:

domenica 26 Giugno 2022 - 18:16

E’ Mirko Ilario, esperto portiere marsalese classe 1990, il primo obiettivo centrato in campagna acquisti, in vista della stagione 2022/2023 del Marsala Futsal.

L’accordo raggiunto tra il giocatore, il direttore generale Pantaleo e Daniele Trotta, nella nuova veste di direttore sportivo, ha fatto sì che al Marsala Futsal approdasse una vera e propria figura di spicco nell’ambiente calcistico del territorio.

Per Ilario si tratta della prima esperienza nel Futsal agonistico, dopo una lunga carriera passata a difendere le porte dalle dimensioni di 7 metri e 32 per 2 metri e 44, nelle diverse squadre della provincia come Marsala, Mazara, Salemi, Folgore Castelvetrano e Alcamo tra le categorie dalla promozione alla serie D passando per l’Eccellenza.

Con particolare entusiasmo, Mirko Ilario, ha accolto la proposta di Pantaleo e Trotta, dicendosi pronto a tuffarsi in questa nuova avventura.

“Mirko Ilario, credo che sia il top che abbiamo nel territorio – ha dichiarato il direttore generale Pantaleo – Dopo avere appreso che il nostro Giovanni Buffa, per importanti impegni lavorativi lascerà Marsala. Non potevamo esimerci dal fatto di cercare un degno sostituto tra i pali, come lo è Ilario “.

Le parole di Mirko Ilario: “Ho disputato diversi play off e un play out con il Marsala. Con il Marsala (ex Bosco 1970) ho vinto un campionato di promozione e
la Coppa Sicilia con il Mazara. Un secondo posto con la Folgore e promozione in eccellenza. Tra le cose che porto con me nel cuore, vi è di certo quella di aver contribuito a salvare il Marsala in serie D e la finale di coppa Italia nazionale con il Mazara, bella anche la parentesi Salemi, con cui ho sfiorato la promozione in eccellenza. Tra i miei rammarichi più grandi quello di non essere riuscito a vincere un campionato con il Marsala, nonostante abbia fatto grandi stagioni e abbia dato sempre il massimo”.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta