Misericordia, Emma Dante cerca giovani attori per il nuovo film in Provincia

redazione

Misericordia, Emma Dante cerca giovani attori per il nuovo film in Provincia

Condividi su:

giovedì 13 Gennaio 2022 - 17:00

Un nuovo film verrà girato nel territorio trapanese. Si tratta di “Misericordia” – tratto dall’omonima opera teatrale – con la regia di Emma Dante che, con il film “Le Sorelle Macaluso”, ha vinto il premio Pasinetti per il miglior film e per la migliore interpretazione femminile alla 77ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Qualche anno prima, “Via Castellana Bandiera”, ha fatto incetta di premi e nomination, tra cui quella al Leone d’Oro per la Dante.

Le riprese di “Misericordia” si svolgeranno fra Trapani e Palermo nella primavera del 2022. Il film, prodotto da “Rosamont“, è tratto delle vicissitudini di un borgo marinaro occupato abusivamente da alcune famiglie e individui ai margini della società. Continuando, pare, quella Trilogia della famiglia che la regista palermitana ha avviato con “mPalermu“.

Sono aperti i casting che saranno curati da Maurilio Mangano. Nello specifico, si ricercano tre bambine e due bambini – dai 7 ai 10 anni, esclusivamente palermitani o trapanesi – con capelli e occhi castani. Si ricerca, poi, una ragazza – dai 12 ai 14 anni, sempre palermitana o trapanese – con capelli e occhi castani, un bambino afro-discendente di 8 o 9 anni che sappia parlare il dialetto palermitano e un ragazzo afro-discendente di 16 anni.

Per partecipare al casting – che, a causa della pandemia, saranno online o per appuntamento – è necessario inviare una e-mail all’indirizzo castingminori@rosamont.com indicando nell’oggetto “Misericordia minori” e allegando una foto in primo piano su sfondo neutro, una foto a figura intera su sfondo neutro, i dati anagrafici completi, due contatti telefonici e la liberatoria per i minorenni.

“Misericordia – afferma Emma Dante – è una favola contemporanea. Racconta la fragilità delle donne e la loro sconfinata solitudine”.

Il territorio trapanese, quindi, si tiene pronto ad ospitare un nuovo grande progetto cinematografico.

Condividi su:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta